Ecco la nuova Honda Civic 2022: e la tecnologia ti aiuta anche nel traffico

Luca Talotta23 Marzo 2022
Honda Civic 2022 e:HEV

La nuova Honda CIVIC 2022 arriva a conclusione di un ciclo di vita durato già 50 anni e che ora lancia la berlina leader indiscussa della categoria in un nuovo lancio, questa volta esclusivamente in versione Full Hybrid, che completa l’elettrificazione della gamma europea dell’azienda. Ne è passata di acqua sotto i ponti dal 1972, anno del suo debutto: da allora vendute oltre 27,5 milioni di unità in 170 Paesi.

Honda Civic 2022, per gli amici e:HEV

Il nome completo è Honda Civic e:HEV, proprio perché la vettura viene spinta dal propulsore Honda e:HEV dotato di un motore di nuova concezione da 2.0 litri a iniezione diretta e ciclo Atkinson, due motori elettrici, una nuova PCU (Power Control Unit) e una IPU (Intelligent Power Unit). Parole difficili, complesse, ma che di fatto sintetizzano come Honda abbia voluto completare il suo percorso di elettrificazione con un mezzo di assoluto spessore, senza dimenticare che di Honda Civic, nei già citati precedenti 50 anni, ne sono state vendute moltissime in Italia e non solo.

La motorizzazione

La motorizzazione vede la Honda Civic 2022 in versione full hybrid raggiungere una potenza massima del motore di 135 kW e una coppia di 315 Nm.Dati molto  interessanti, che collocano il gigante giapponese anche in ottima posizione per quanto concerne le emissioni di CO2, inferiori a 110 g/km nei test sul circuito urbano. Ma lì dove termina l’aspetto ludico, dato dalla potenza del motore, inizia quello tecnologico. Che vede la Civic al top per quanto concerne i sistemi avanzati di sicurezza, tutti di serie. 

Elettrificare tutto, prima della fine dell’anno

La Civic porta a termine la missione della Casa, che è quella di elettrificare tutti i suoi principali modelli europei entro la fine del 2022, con lo sbarco sul mercato europeo nel prossimo autunno. 

La tecnologia un po’ dappertutto

La tecnologia è presente un po’ dappertutto sulla Honda Civic 2022. In primis in fase di produzione, dove lo sviluppo di una nuova tecnologia ha ridotto del 20% il peso della vettura rispetto alla versione precedente. Lo sviluppo orizzontale della plancia enfatizza l’ampiezza dell’abitacolo che, abbinata a un campo visivo più ampio, dona un senso di ariosità. Sull’allestimento Advance, inoltre, il display del guidatore è ora dotato di un LCD HD a colori da 10.2” per una migliore visibilità. Non si può non parlare del nuovo pacchetto Infotainment intuitivo. Il touchscreen centrale è stato ingrandito e portato a 9” ed è stato sollevato per ridurre al minimo il movimento degli occhi. Il sistema è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto wireless per rimanere sempre connessi durante il viaggio. E gli allestimenti Elegance e Sport sfoggiano otto altoparlanti di serie, mentre la versione Advance è dotata di 12 altoparlanti BOSE di prima qualità. 

Honda Sensing, nel vero senso della parola 

La nuova Civic è equipaggiata con Honda SENSING, un’avanzata gamma di funzioni per la sicurezza e la guida assistita. Una telecamera grandangolare da 100 gradi e la migliorata tecnologia di riconoscimento aumentano la capacità di rilevare pedoni, strisce segnaletiche, limiti e altri veicoli, incluse bici e moto. Per la prima volta, la nuova Civic è equipaggiata di sensori sonar: quattro all’anteriore e quattro al posteriore. E poi sistema di frenata a riduzione d’impatto, di mantenimento della corsia, i-ACC e monitoraggio dell’angolo cieco. La novità è il sistema di monitoraggio del traffico in manovra e del sistema di assistenza nel traffico (Traffic Jam Assist)


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.