Battery drain dopo aggiornamento ad iOS 15.4, per ora senza soluzioni

Luca Viscardi21 Marzo 2022
battery Drain iOS 15.4

A distanza di qualche giorno dalla distribuzione, gli utenti di iPhone segnalano un persistente battery drain dopo l’aggiornamento ad iOS 15.4, che purtroppo al momento sembra non avere soluzioni.

Come vi abbiamo anticipato, il nuovo aggiornamento ad iOS 15.4, che era atteso da settimane, ha introdotto moltissime novità, tra cui la più rilevante è quella dello sblocco di iPhone con la mascherina.

A questo primo elemento di novità, si affianca quello dell‘inserimento del green pass nel wallet in modalità nativa, senza il bisogno di passare da applicazioni di terzi per ottenere il risultato.

In passato, vi avevamo raccontato come inserire il green pass nel wallet di iPhone usando strumenti di terzi, ma di fatto quelle istruzioni sono oggi obsolete.

Non solo, perché l’aggiornamento del sistema operativo iOS 15.4, introduce molte novità anche nella gestione della privacy, per l’utilizzo dell’applicazione Dov’è.

iPhone Battery Drain

Le molteplici segnalazioni di battery drain

Non è cosa strana che con l’arrivo di un nuovo sistema operativo, anche con quelli di Apple, il consumo dello smartphone possa crescere in modo significativo nei primi giorni di utilizzo, per operazioni di ottimizzazione del software, ma in questo caso pare che il problema sia più rilevante e diffuso rispetto a quanto visto in passato.

Il battery drain su iPhone con l’aggiornamento di iOS 15.4 arriva secondo alcune segnalazioni a livelli altissimi, addirittura con un consumo del 50% più alto rispetto a quello della versione precedente del software.

Da quanto si può dedurre dai numerosi messaggi che si trovano on line, il battery drain su iPhone con iOS 15.4 sembra colpire maggiormente i modelli più vecchi, anche se si tratta di una valutazione del tutto approssimativa.

Già in passato ci era capitato di sperimentare un fortissimo battery drain su iPhone dopo l’aggiornamento ad una nuova versione del software: era successo ad esempio con il passaggio ad iOS 14.2.

Il consiglio, se non si riuscisse a trovare una soluzione differente nei prossimi giorni, magari con una patch, è quello di fare un hard reset dello smartphone. Il modo più efficiente, anche se più complicato ed “oneroso”, sarebbe quello di ricominciare zero l’installazione senza usare un backup.

Sì, è un fastidio e rappresenta uno sforzo importante, ma i contenuti cloud come le foto e le password saranno comunque salvi, mentre dovrete riscaricare e riattivare le altre app. Questo è il metodo più efficace, ma potrebbe essere l’extrema ratio se il battery drain su iPhone dopo l’aggiornamento ad iOS 15.4 non fosse risolto con un ulteriore update.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.