Recensione iPhone SE 2022, un ottimo smartphone, con molta sostanza

Luca Viscardi17 Marzo 2022
Recensione iPhone SE 2022

La recensione di iPhone SE 2022 richiede necessariamente un disclaimer, dedicato a tutti coloro che possiamo catalogare come NERD: questo smartphone non fa per voi.

In compenso, però, la recensione di iPhone SE 2022 ci dà la possibilità di descrivere uno smartphone che rappresenta la soluzione ideale per chi vuole un prodotto completo, potente, affidabile, pronto a durare nel tempo, con un prezzo relativamente contenuto.

Come va iPhone SE 2022?

Ci sono moltissime ragioni per cui iPhone SE 2022 risulta molto appetibile e sono esattamente quelle per cui i “super NERD” lo snobbano: in primo luogo le sue dimensioni estremamente contenute, che sono particolarmente gradite a coloro che vogliono telefoni compatti, che stiano in tasca senza peso ed ingombro eccessivi.

Recensione iPhone SE 2022, un ottimo smartphone, con molta sostanza

In seconda battuta, questo nuovo iPhone conserva l’uso dell’impronta digitale e quindi del pulsante chiamato TouchID, grazie al quale è possibile sbloccare il telefono in modo pratico e veloce. Non solo, perché il pulsante del Touch ID per moltissime persone rappresenta una sorta di soluzione antipanico, quando si ha la sensazione di essersi persi tra le app.

Aggiungo come ultima motivazione per cui dal nostro punto di vista iPhone SE 2022 è uno strumento eccezionale quella un po’ più tecnica: il suo processore A15 Bionic rappresenta la migliore soluzione oggi disponibile nel mondo Apple ed è destinata a durare nel tempo con performance di ottimo livello anche nel corso degli anni.

Esiste sul mercato una percentuale altissima di utenti iPhone che ancora oggi utilizza iPhone 6 oppure iPhone 6S, per loro iPhone SE 2022 può diventare la scelta destinata a durare negli anni, grazie anche agli aggiornamenti garantiti nel tempo di iOS.

Come è fatto iPhone SE 2022

Recensione iPhone SE 2022, un ottimo smartphone, con molta sostanza

L’aspetto del nuovo iPhone SE 2022 non riserva sorprese, nel vero senso della parola, perché è esattamente identico al modello precedente: dal punto di vista estetico non cambia assolutamente niente.

La scheda tecnica di iPhone SE 2022, invece, è interessante, perché, come per le versioni precedenti, è costruita intorno al processore A15 Bionic, il più potente del mercato, che da solo fa la differenza rispetto alle altre proposte di quella che possiamo definire “fascia media”.

Il nuovo iPhone SE 2022 non cambia molto la prospettiva rispetto al modello iPhone SE 2020: lo smartphone è costruito intorno ad una scheda tecnica che si basa quasi totalmente sul processore molto competitivo e su un unico sensore della fotocamera, che però si avvale della potenza di calcolo del processore stesso.

Questo significa che viene mantenuto lo stesso retina display da 4,7″, dotato della funzione true tone, che gestisce la calibratura dei colori in funzione del contesto in cui si utilizza lo smartphone, con una gamma colore P3. Stiamo usando termini fin troppo tecnici, per dirvi che pur con dimensioni molto compatte, questo schermo a colori molto accurati e una leggibilità elevata anche alla luce diretta del sole.

La struttura del nuovo iPhone SE è realizzata con l’alluminio 7000, quello che viene utilizzato anche nell’industria aerospaziale. Sulla parte frontale e su quella posteriore viene utilizzato lo stesso materiale adottato per iPhone 13 e iPhone 13 Pro.


Potrebbe interessarti anche:


Come anticipato, il nuovo iPhone SE 2022 dispone del sensore per le impronte digitali, che permette uno sblocco sicuro ed immediato del cellulare, immagazzinando anche le password necessarie per gli accessi autenticati.

Da sottolineare, infine, che il nuovo iPhone SE È dotato di connettività 5G e di Wifi 6; a queste nuove opzioni si aggiunge anche quella della ricarica wireless.

Le fotocamere di iPhone SE 2022

Recensione iPhone SE 2022, un ottimo smartphone, con molta sostanza

Quello della fotocamera è uno dei temi più rilevanti se parliamo di iPhone SE 2022. Se si esclude la funzione cinema, stiamo praticamente parlando di una fotocamera la cui capacità di elaborazione è la stessa che troveremo su iPhone 13 e iPhone 13 pro.

Certo, parliamo di una singola fotocamera rispetto alla proposta di alcuni concorrenti Android che sono arrivati addirittura a quattro sensori anche nei prodotti di fascia medio bassa, ma in questo caso bisogna tracciare una linea di demarcazione molto netta tra ciò che è marketing e ciò che è sostanza. Nel caso di iPhone SE 2022 la singola fotocamera rappresenta la sostanza.

Recensione iPhone SE 2022, un ottimo smartphone, con molta sostanza
Recensione iPhone SE 2022, un ottimo smartphone, con molta sostanza

Questi sono due scatti che sono stati forniti da Apple per coloro che devono fare recensioni e che rappresentano due esempi di cosa la fotocamera sia in grado di fare, in condizioni d’uso abbastanza comuni.

Come per i modelli superiori iPhone 13 e iPhone 13 Pro, il processore è in grado infatti di applicare tecnologie avanzate come quella dello Smart HDR, ma anche gli stili fotografici, per decidere quale tipo di elaborazione ci si aspetta da iPhone SE. Non manca anche l’opzione Deep Fusion, capace di fare un’analisi pixel per pixel delle immagini che vengono scattate, per ottimizzare il risultato finale.

Qui sotto è possibile vedere invece l’esempio di un video catturato usando lo stesso iPhone SE. Attenzione ai dettagli delle riprese.

Tutto questo con una singola fotocamera da 12 megapixel, accompagnata ad una fotocamera frontale da sette megapixel, in grado di utilizzare gli stessi stili fotografici, lo smart HDR, l’elaborazione Deep Fusion, oltreché la modalità ritratto nonostante ci sia un solo sensore.

Il racconto della fotocamera deve però necessariamente essere completato con l’incrocio delle funzioni abilitate grazie all’intelligenza artificiale, in particolare la capacità di individuare del testo all’interno di un’immagine, che è possibile copiare, cercare su Internet e tradurre con un semplice clic.

Da sempre troviamo incredibilmente utile anche la capacità di trovare un numero di telefono all’interno di un’immagine, cosa che si può sfruttare ad esempio chiamando un’attività commerciale semplicemente inquadrando il suo biglietto da visita o la pubblicità su Internet.

Peccato invece che Apple abbia deciso di non inserire la modalità notturna in questo smartphone, perché tanto il sensore quanto il processore avrebbero la capacità di gestire questa opzione. Se in 1000 altri contesti la fotocamera di iPhone SE funziona davvero alla grande, con gli scatti notturni purtroppo fatica molto ad offrire risultati all’altezza delle sue potenzialità.

Quanto dura la batteria dell’iPhone SE 2022?

Recensione iPhone SE 2022, un ottimo smartphone, con molta sostanza

La valutazione della batteria del nuovo iPhone SE 2022 deve probabilmente tenere conto del tipico utente che può essere interessato a questo smartphone: lo diciamo perché con un uso abbastanza intenso, con oltre sei ore di schermo acceso, siamo arrivati a sera con un’autonomia intorno al 30%. Si però viene usato il telefono in modo più intenso, soprattutto con molti videoclip, oppure fornendo connettività ad un computer con l’hotspot, allora l’autonomia scende drasticamente e siamo arrivati con circa il 15% alle sei di sera. Quando siamo arrivati a casa eravamo praticamente quasi a secco di batteria: ma quanti utenti interessati a questa tipologia di prodotto possono fare un uso di questo genere?

Nella fascia di prezzo a cui è proposto, diventa molto interessante la disponibilità della ricarica wireless perché non praticamente alcun smartphone con un prezzo nativo simile a questo che offra tale opzione. Apple hai inserito quindi la ricarica senza fili anche in iPhone SE, ma non ha aggiunto il Mag Safe, il magnete che serve per posizionare con certezza e sicurezza i sistemi di ricarica.

Quanto costa il nuovo iPhone SE 2022?

Per iPhone SE 2022 prezzo che è difficile da interpretare: da un lato, se si pensa ai modelli di iPhone presenti sul mercato, il prezzo che oscilla tra 499 e 549 euro, è più che competitivo, ma se invece si guarda al mondo Android, si possono trovare prodotti più aggressivi a costi più bassi.

Però bisogna tenere conto che nessuno può contare su un processore così potente, come quello di iPhone SE 2022. Non solo, perché nonostante la singola fotocamera e alcune mancanze di cui vi abbiamo già detto, l’elaborazione delle immagini è di gran lunga superiore a quella di molti concorrenti.

Il prezzo di iPhone SE 2022 è quindi compreso tra i 499 e i 549 euro, se però hai una zia d’America che può comprarlo per te, in altri paesi si trova a 449 euro.

Recensione iPhone SE 2022, le conclusioni

Come anticipato, per offrire una recensione attendibile, che possa rispondere alle domande di un potenziale acquirente di iPhone SE 2022, bisogna prima di tutto capire da quale smartphone si arrivi e quali siano le priorità per la scelta del nuovo cellulare.

Se le misure compatte e la disponibilità del “pulsante centrale” sono tra i parametri più rilevanti, allora questo rappresenta lo smartphone perfetto, soprattutto perché a questi due primi dettagli si aggiunge anche quello della potenza straordinaria del processore di cui è dotato.

Con alcune mancanze, come quella della modalità notturna, anche la fotocamera tutto sommato offre dei buoni risultati, comunque in linea con ciò che offre la concorrenza nello stesso tipo di dispositivi. Non è una questione di numero di fotocamere (sappiamo benissimo che per cento euro si trovano smartphone Android con tre sensori), ma di qualità delle immagini. Su questo fronte ripetiamo il nostro rammarico per la mancanza della modalità notturna, che sarebbe stata la ciliegina sulla torta.

A noi, ovviamente, piacerebbe l’idea di un iPhone SE più grande, magari con una batteria più capiente, ma siamo perfettamente consapevoli delle ragioni delle scelte di iPhone e siamo sicuri che questo sarà un’altra volta un grandissimo successo.

Quale iPhone comprare oggi?

Non è facile rispondere alla domanda su quale iPhone comprare oggi, perché ovviamente tutto dipende dal budget che si vuole riservare all’acquisto del proprio nuovo smartphone, dettaglio che vale ancora di più quando si parla di iPhone, il cui costo non è mai risibile.

Oggi sul mercato, oltre ai modelli precedenti ancora disponibili e a tutti gli iPhone ricondizionatati che si trovano con prezzi molto competitivi, l’acquisto più azzeccato è probabilmente quello di iPhone 13, il cui rapporto tra prezzo e qualità è il migliore in assoluto nel mondo Apple.

Per chi invece vuole un display enorme e la migliore qualità Apple possibile, l’opzione più appetibile è quella di iPhone 13 Pro Max, ma bisogna tenere conto che ci si deve preparare a pagare un prezzo intorno ai 1300 €.

La certezza che possiamo condividere è che, a distanza di molti mesi dalla sua uscita, iPhone 13 nelle sue varie versioni rimane un punto di riferimento per tutto il mercato e gli eccezionali risultati di vendita confermano la bontà della proposta di Apple.

iPhone SE 2022
Uno smartphone ricco di sostanze, che concede poco all’apparenza. Questo cellulare nasce con un pubblico ben preciso in testa e non si pone l’obiettivo di soddisfare i super nerd. Per coloro che nel cellulare cercano soprattutto uno strumento molto pratico da usare, questa è una scelta perfetta.
Pro
– Processore A15 bionic
– Presenza sensore impronte digitali
– Ottima qualità dei video
Contro
– Display piccolo
– Manca la modalità notturna nelle foto

I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.