Instragram introduce i parental control

Luca Viscardi17 Marzo 2022
parental control instagram
Listen to my podcast

Dopo una lunghissima attesa, arrivano finalmente il parental control di Instagram, per consentire ai genitori di avere un controllo più dettagliato su ciò che i minori fanno quando usano la piattaforma.

  • Instagram lancia parental control 
  • Su Instagram arriveranno gli NFT
  • Interesse per gli NFT crollato
  • Apple Park evacuato in circostanze misteriose
  • OPPO e national geographic
  • Switch to Android potrebbe importare dati da google ad iCloud
  • Microsoft vuole una xbox completamente riciclabile entro il 2030
  • Google sigla accordo con  McLaren per Formula 1
  • I display dei nuovi xiaomi 12 rasentano la perfezione
  • Oggi è il giorno del lancio di Samsung, le specifiche di A33 trapelano 
  • Netflix rende disponibile la serie di Zelensky
  • Corsa alle VPN in Russia, ma lo stato controlla
  • Kaspersky dice che il suo antivirus è sicuro

Trascrizione automatica del podcast

Non c’è tregua. Praticamente solo ieri, anzi, l’altro ieri parlavamo delle novità di Xiaomi. Oggi invece è il momento di Samsung e ne parliamo tra poco, perché prima voglio segnalarvi una novità importante. Negli Stati Uniti arrivano finalmente il parental control di Instagram, che verranno poi distribuiti a livello globale, quindi sarà possibile limitare alcune delle attività che i ragazzi più giovani fanno online. Diciamo che un occhio è sempre meglio tenerlo, soprattutto sulla parte di messaggistica.

Su Instagram arriveranno anche gli NFT. Lo ha detto lo stesso Mark Zuckerberg. Tra l’altro, la curiosità è che una ricerca di qualche giorno fa indicava come l’interesse per gli NFT nell’ultimo mese si è crollato del 60%. Quindi forse è questo il tema delle opere d’arte digitali potrebbe avere una vita più breve di quanto qualcuno avesse immaginato.

Storia completamente diversa quella invece che ci porta a Cupertino, dove il campus di Apple è stato evacuato nella giornata di ieri per una minaccia arrivata da una busta con una sostanza bianca sospetta. E non si sa esattamente che cosa sia successo. Però di fatto dopo qualche ora i dipendenti sono tornati al loro posto. Solo una piccola porzione, tra l’altro, del park, è stata evacuata, ma non abbiamo informazioni ufficiali.

Abbiamo invece una notizia che arriva dal mondo di Android, perché per chi di voi vuole abbandonare iPhone per passare al mondo Android, presto ci sarà un’applicazione che si chiama Switch to Android, che potrebbe essere in grado addirittura di prendere le immagini di Google Cloud e trasportarle su Google Foto. Non è ancora confermata, ma un’anticipazione, diciamo non ufficiale.

Google ha siglato un accordo con McLaren per la Formula uno. Vedrete sulle nuove auto McLaren una bella scritta Android nel corso di questa stagione.

Microsoft invece vuole una X box completamente riciclabile entro il 2030, quindi uno sforzo importante per cercare di rendere sostenibili le console.

E’ partita un’operazione molto importante di Oppo, che ha lanciato una nuova campagna in collaborazione con il National Geographic. Si chiama Empower Every Moment, è guidata dal pluripremiato fotografo del National Geographic Kiliii Yuyan. Mette al centro dei meravigliosi panorami dell’Islanda e delle sue montagne che sono stati catturati con Oppo Find X cinque Pro e la campagna è partita proprio in questi giorni.

Invece Xiaomi ha lanciato il nuovo Xiaomi 12 un paio di giorni fa. Secondo DisplayMate i suoi schermi rasentano la perfezione. Questo è un dato quindi importante per voi, che magari deciderete di acquistarlo.

Oggi invece verranno presentati i nuovi smartphone di Samsung e sono trapelati online alcune informazioni che riguardano il Galaxy A33, che avrà una fotocamera principale da 48 megapixel, una fotocamera frontale da 13 megapixel e poi un grandangolo da otto e una macro da cinque megapixel. Infine una fotocamera da due megapixel per la profondità. Avrà sei giga di RAM, 128 GB di memoria interna e 5000 milliampere di batteria. Vedremo solo dagli altri dettagli anche degli altri smartphone. Ci si aspetta molto soprattutto da A53.

Una curiosità Netflix ha reso disponibile negli Stati Uniti la serie televisiva del presidente ucraino Zelensky, di cui si parla moltissimo in queste settimane.

E visto che stiamo accennando al tema della guerra, in Russia c’è un’esplosione dell’uso delle VPN, ma il governo sta monitorando, potrebbe renderle addirittura illegali.

Infine, ieri Kaspersky ha dichiarato attraverso la voce, suo sito della divisione italiana, che il suo antivirus è sicuro Non c’è alcun tipo di rischio, si può continuare ad utilizzare. Ma gli esperti continuano a dire che la vicinanza di Kaspersky al governo russo potrebbe essere un rischio.

Meglio usare soluzioni di altri paesi per oggi. Noi abbiamo terminato e senza rischi torniamo anche domani.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.