Recensione Router Wireless 4G tp-link Deco X20-4G, semplice e completo

Luca Viscardi4 Marzo 2022
recensione modem wireless 4G tp-link Deco X20-4G - MisterGadget.Tech - 1

Con la recensione del router wireless tp-link Deco X20-4G vi presentiamo un modem router che appartiene ad una categoria in rapida crescita, quella dei dispositivi di rete in grado di collegarsi ad internet sia attraverso una connessione cablata, sia attraverso il 4G.

Probabilmente, il tratto distintivo più importante del nuovo tp-link Deco X20-4G è proprio la sua capacità di creare una rete domestica wifi partendo da una connessione con la rete mobile: è una soluzione utile quando si vuole un sistema efficiente, ma allo stesso tempo flessibile, magari per la connessione di una casa di vacanze.

In realtà, il modem router tp-link Deco X20-4G può essere utile anche nella propria abitazione principale, o nella propria attività professionale, per avere un backup di connessione sfruttando proprio la rete 4G.

È infatti possibile configurare il modem tp-link Deco X20-4G perché capisca quando si interrompe la rete cablata e sfrutti di conseguenza la Sim per garantire il collegamento ad Internet attraverso la rete mobile.

Per completezza di informazioni bisogna dire che il modem tp-link Deco X20-4G è compatibile anche con la rete 3G, ma noi sappiamo che in Italia verrà disattivata nel corso del 2022 e per questa ragione questa opzione perde gran parte della sua utilità.

Modem tp-link

Il modem tp-link Deco X20-4G prevede tre modalità di utilizzo: come modem 4G da collegare ad internet usando la rete cellulare, con l’uso di una Nano SIM e un piano dati.

La seconda modalità è quella di router wifi, collegato ad un modem tradizionale, in cui tutte le operazioni come la gestione degli IP, degli accessi e dei servizi è affidata al tp-link Deco X20-4G; con questa modalità si può impostare anche un backup con la rete 4G. Nel caso dovesse cadere la connessione fornita dal modem principale, subentra quella fornita dalla SIM 4G da inserire nel router tp-link.

La terza modalità è quella da semplice access point, che invece elimina ogni tipo di funzionalità di controllo da parte del tp-link Deco X20-4G: tutte le attività di gestione e controllo sono demandate al modem principale.

Il nuovo modem tp-link Deco X20-4G è un moderno dispositivo capace di gestire una connessione wifi attraverso lo standard del mesh: quando si acquistano più apparati per la copertura di una superficie molto ampia, viene garantito un funzionamento simile a quello di una rete cellulare. All’interno dell’area di copertura, i vari dispositivi connessi possono passare da un ripetitore all’altro senza alcuna perdita di collegamento.

Tutto questo viene fatto in modo automatico, del tutto trasparente, senza alcun tipo di intervento da parte degli utenti nell’uso del router wireless 4G di tp-link.

In più, il modem tp-link Deco X20-4G è perfettamente compatibile con il wifi 6, a patto ovviamente che i dispositivi che si collegano siano dotati di questo standard.


Potrebbe interessarti anche:


Attraverso la app ufficiale di tp-link Deco è possibile controllare le funzionalità primarie del modem router, che cambiano a seconda della modalità che viene scelta.

La configurazione è davvero semplicissima, ma se si vogliono utilizzare le funzioni più avanzate del modem, quelle che piacciono molto agli esperti di networking, ci sono tutte le opzioni possibili nella sezione delle impostazioni avanzate.

porta per l'inserimento della SIM

I servizi supplementari a pagamento

Ciò che è molto interessante notare è la capacità del modem router wireless 4G tp-link Deco X20-4G di fornire anche dei servizi supplementari, che sono però soggetti ad un abbonamento a pagamento.

Il servizio si chiama HomeShield Pro, costa 6,49 euro per un singolo mese e 59.99 euro per l’intero anno. Con questo abbonamento è possibile avere un servizio di protezione della propria rete da attacchi esterni, ma anche e soprattutto una protezione in tempo reale di tutti gli apparati connessi, perché sappiamo che i morti degli accessori per la smart home sono la via di accesso privilegiata per gli attacchi informatici.

Non solo, perché HomeShield Pro permette anche di gestire i controlli parentali, in modo da poter filtrare l’accesso alla rete dei minori.

Non siamo grandi appassionati dell’idea che acquistando un prodotto per avere funzionalità complete si debbano pagare abbonamenti supplementari, ma nel caso di Homeshield Pro vengono in effetti forniti servizi che di solito sono garantiti da software esterni, come gli antivirus. L’unica parte di questi servizi a pagamento che avremmo visto volentieri inserita nella dotazione standard del router wireless 4G tp-link Deco X20-4G è quella del parental control.

tp-link Deco X20-4G

Configurazione semplice ed immediata

Il nuovo modem router tp-link Deco X20-4G può essere installato e utilizzato anche da chi non ha alcuna conoscenza informatica, grazie alla guida pratica ed immediata che viene fornita dalla app e che accompagna passo passo nel processo di configurazione.

Il primo passo con il router wireless 4G di tp-link è quello di scegliere con quale modalità si vuole utilizzare il modem tp-link Deco X20-4G, il resto viene spiegato accuratamente dalla guida inserita direttamente nell’App.

Dal momento in cui abbiamo estratto tp-link Deco X20-4G dalla scatola a quello in cui abbiamo cominciato a navigare sono passati meno di cinque minuti.

Sulla parte posteriore del modem router tp-link Deco X20-4G ci sono anche tre prese di rete, di cui una però viene occupata per la connessione al modem in modalità cablata.

Per migliorare la connettività, all’interno della confezione ci sono anche adattatori che permettono di agganciare antenne esterne, opzione molto utile quando si usa tp-link Deco X20-4G in modalità router 4G. Una antenna esterna, non compresa nella confezione, da comprare a parte, in alcuni casi può essere molto utile e può migliorare drasticamente la velocità di navigazione.

Con alcuni operatori, ma soprattutto con alcuni contratti telefonici, grazie alla disponibilità di grandi quantità di dati e alla velocità elevatissima di navigazione, l’uso di tp-link Deco X20-4G in modalità modem 4G può dare dei risultati di gran lunga superiori rispetto a quelli della navigazione cablata.

tp-link Deco X20-4G

La nostra recensione di tp-link Deco X20-4G sembra più un racconto di specifiche tecniche che non un vero racconto esperienziale, ma d’altro canto c’è poco da dire rispetto ad un oggetto “statico” come il modem router wifi.

Il funzionamento del router wireless 4G tp-link Deco X20-4G è molto semplice, la sua configurazione a prova anche di persona totalmente avulso dal mondo delle reti e della tecnologia, per una copertura ideale, però bisogna pensare ad un sistema che combini più di un punto di trasmissione.

Abbiamo effettuato la nostra prova del router wireless 4G tp-link Deco X20-4G interno di un appartamento di circa 140 m quadri e con un solo punto di trasmissione, nelle stanze che erano distanti diversi metri e con diversi muri lungo il percorso la velocità di navigazione deperiva piuttosto velocemente.

Tutto questo nonostante l’opzione del beamforming, ovvero la capacità del modem di indirizzare quanto più possibile il segnale verso il dispositivo connesso.

Grazie al sistema mesh, però, diventa facile estendere la rete aggiungendo satelliti che, come anticipato, funzionano come una sorta di rete cellulare, garantendo sempre la migliore copertura.

L’ultimo parametro da prendere in considerazione del router wireless 4G tp-link è il prezzo, inferiore ai 200 €, molto competitivo se si pensa alla presenza del modem 4G all’interno di questo apparato. Altre aziende vendono dispositivi simili al tp-link Deco X20-4G per un prezzo quasi doppio.

tp-link Deco X20-4G
Un router wi-fi 6 che funziona sia con un collegamento cablato che con la connessione cellulare usando il 4G. Un prodotto estremamente facile da usare, peccato solo che le funzioni avanzate di protezioni siano necessariamente a pagamento con la soluzione Homeshield Pro.
Pro
– Wifi 6
– Connessione 4G
– Standard Mesh
Contro
– Parental Control solo a pagamento

I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.