Alexa Down in tutta Europa, ora problema risolto

Luca Viscardi21 Gennaio 2022
Come-reset-Amazon-Alexa-Echo-Dot-show-studio-ripristino-ripristinare

Questa mattina per molti utenti di smart speaker c’è stata un’esperienza in edita, perché Alexa era Down in tutta Europa e non rispondeva ai comandi degli utenti.

Il blocco è durato all’incirca un’ora e mezza, ma ha creato non pochi grattacapi, perché gli smart speaker hanno cominciato a rispondere “C’è stato un problema”, senza però dare ulteriori informazioni e quindi rendendo di fatto impossibile azioni quotidiane come attivare alcune routine, ascoltare canali audio, controllare i prodotti della casa intelligente.

Ora il problema pare risolto, ma non del tutto, perché il sistema, pur avendo recuperato alcune delle sue funzioni, continua ad avere un comportamento anomalo.


“C’è stato un problema”


Anche noi ci siamo trovati nella stessa situazione e non sapendo cosa fare, convinti che potesse essere un problema del dispositivo, abbiamo provato addirittura a riconfigurare lo smart display, facendo però un’azione del tutto inutile, perché una volta effettuato l’hard reset il problema si è riproposto.

Sono stati interessati sia i dispositivi audio Amazon Echo, che quelli con display Amazon Echo Show, che però a metà della mattinata hanno cominciato a rispondere nuovamente ai comandi vocali degli utenti, anche se molto più lentamente del solito.

In alcuni casi, il comando viene ignorato, ma senza rispondere “C’è stato un problema”. Ripetendo lo stesso comando, il sistema pare reagire correttamente, ma è evidente che #AlexaDown sia un hashtag che ancora non si può considerare obsoleto o fuori luogo.

Non abbiamo informazioni ufficiali da Amazon su quale sia il problema, molto probabilmente perché tutte le comunicazioni arrivano dai quartieri generali dove in questo momento è notte fonda e quindi, verosimilmente, non è ancora stato formulato un comunicato ufficiale.

In ogni caso la risposta “c’è stato un problema” da parte di Alexa dovrebbe scomparire nei prossimi minuti e il sistema dovrebbe tornare a pieno regime nel corso di questa mattinata.

Cosa è successo?

Ci piacerebbe sapere che cosa è successo, ma molto probabilmente riceveremo informazioni generiche con le scuse per l’accaduto e l’impegno a risolvere quanto prima qualunque tipo di problema.

Non sapremo mai se il problema, circoscritto al continente europeo, è dovuto ad un problema tecnico serio oppure a qualche banale incidente agli apparati utilizzati per erogare questi servizi.

Alexa Down curiosamente, però, non è entrato nei trend di Twitter, a differenza di quanto accade quando di solito c’è un operatore con difficoltà di servizio. Probabile che molti utenti non si siano accorti del problema, questo ci riporta all’argomento di qualche settimana fa sull’effettivo uso degli smart speaker nelle nostre case.

Per qualche ora noi siamo rimasti con le luci spente, la musica assente, nell’impossibilità di sollevare le tapparelle. Non è il migliore inizio di giornata.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie per aver completato la registrazione alla newsletter di Mister Gadget.