Come ripristinare un dispositivo Android se questo smette di funzionare

Redazione Web31 Dicembre 2021
ripristinare-android-ripristino-non-funziona-mistergadget-tech

In alcuni casi, potrebbe essere necessario capire come ripristinare un dispositivo Android se smette di funzionare o lo schermo touch di rispondere.

Nel caso in cui il tuo smartphone o tablet Android smette di funzionare e non carichi nemmeno la sua schermata iniziale allora potrebbe essere necessario chiamare o contattare il produttore.

Nel caso in cui invece il tuo telefono si accende allora potrai eseguire il ripristino seguendo diverse strade.

Attiva la modalità ripristino di un dispositivo android

Esistono 3 diversi modi. Dovrai trovare quello idoneo dal tuo dispositivo. 

  • Premi e tieni premuti contemporaneamente il pulsante di accensione e il pulsante di riduzione del volume, rilasciando i pulsanti una volta che l’animazione di avvio è stata riprodotta.
  • Premi e tieni premuti contemporaneamente il pulsante di accensione e il pulsante di aumento del volume, rilasciando i pulsanti una volta che l’animazione di avvio è stata riprodotta.
  • Tieni premuti contemporaneamente il volume giù, su e il pulsante di accensione finché non viene riprodotta l’animazione di avvio.

Ripristinare smartphone o tablet android

Una volta in modalità di ripristino, il tuo dispositivo Android visualizzerà una serie di opzioni. Tra questi ci sarà un’opzione per “ripristinare i dati di fabbrica” ​​e/o “cancellare i dati” o qualcosa di simile. (Il tuo touchscreen non sarà più attivo a questo punto).

A questo punto dovrai utilizzare i tasti volume su e giù per selezionare l’opzione appropriata, premendo poi il tasto di accensione.

Conferma la tua selezione utilizzando nuovamente i tasti di accensione e volume per effettuare la selezione. Il telefono si riavvierà anche più di una volta poiché il sistema eliminerà i dati e ripristinerà completamente le impostazioni di fabbrica. Successivamente il device sarà ora pronto per essere configurato nuovamente.

Cosa fare se hai perso il tuo dispositivo e devi ripristinare le impostazioni di fabbrica

In questo caso seguiremo un metodo abbastanza semplice. 

Affinché questo metodo vada a buon fine è necessario innanzitutto che il dispositivo sia acceso. E inoltre sarà fondamentale che tu abbia installata sul dispositivo un app (in questo caso noi utilizzeremo trova il mio dispositivo di Google) attraverso la quale effettuare il ripristino delle impostazione di base del dispositivo smartphone o tablet Android. 

Ripristinare le impostazioni di fabbrica Android con trova il mio dispositivo

Ecco come agire:

  • Una volta effettuato l’accesso all’app (o al sito da computer), Google visualizzerà un elenco di dispositivi associati al tuo account. 
  • Se acceso, seleziona il dispositivo android che desideri ripristinare. Se il tuo dispositivo è spento, non sarà raggiungibile. Quindi dovrai aspettare che qualcuno lo trovi e lo accenda o finché non ha di nuovo una connessione. 

Ora ci sono due passaggi che puoi eseguire, il primo è proteggere il tuo dispositivo e sperare che chiunque lo trovi legga il messaggio e ti restituisca il telefono. Il secondo è resettarlo completamente. 

Per proteggere il tuo dispositivo

  • Seleziona prima l’opzione “Dispositivo sicuro“. 
  • Da qui, puoi inserire un messaggio per la schermata di blocco, nel caso qualcuno trovi il telefono. Puoi anche inserire un numero di telefono da chiamare. Entrambe le parti del messaggio verranno visualizzate nella schermata di blocco. 
  • Infine, tocca il pulsante “Proteggi” nella parte inferiore dell’interfaccia utente.

Per cancellare il dispositivo

  • Seleziona l’opzione “Cancella dispositivo“. 
  • In questo modo tutti i dati verranno cancellati e verranno ripristinate le impostazioni di fabbrica. Se il telefono è offline o spento, inizierà il ripristino una volta acceso. 
  • Per concludere il processo ti verrà probabilmente richiesto di inserire le tue credenziali di Google per verificare la tua decisione. Il gioco è fatto.

I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie per aver completato la registrazione alla newsletter di Mister Gadget.