Video FaiDaTech come formattare il testo su whatsapp
FaiDaTech Video

Video FaiDaTech come formattare il testo su whatsapp

Nel video faidatech di oggi vi raccontiamo come formattare il testo su WhatsApp, quello che probabilmente avete visto fare da altri nei messaggi.

Alcuni telefoni permettono di utilizzare la formattazione direttamente dal menu, scegliendo cioè di usare il grassetto, il corsivo oppure il testo sbarrato, ma ci sono degli smartphone che invece non prevedono questa opzione.

In questo caso avete un’alternativa interessante, quella cioè di utilizzare dei brevi codici, molto semplici, che modificano il testo per renderlo in alcuni casi più leggibile o semplicemente più accattivante.

Questi comandi valgono esclusivamente per WhatsApp, che in questi giorni in alcune aree del mondo sta introducendo le nuove regole sulla privacy e sta incontrando non pochi ostacoli e mugugni da parte dei suoi utenti.

Non entriamo in questo tema oggi, che abbiamo affrontato a più riprese in passato, oggi ci concentriamo semplicemente su come utilizzare in modo semplice alcune funzioni nascoste di WhatsApp.

Il nostro video sarà dunque utile per voi che volete sapere come formattare il testo di Whatsapp magari introducendo alcune parti in grassetto, oppure in corsivo.

Questo può rendere più accattivante la scrittura in alcuni casi porre l’attenzione su alcune parti di testo che volete siano lette con puntualità.

Se volete richiedere un video faidatech, se avete bisogno di particolari istruzioni per un particolare uso di un dispositivo elettronico, non esitate a mandare la vostra richiesta usando questa pagina.

Abbiamo parlato spesso anche delle alternative WhatsApp per chi volesse abbandonare questa piattaforma per abbracciarne un’altra, probabilmente la scelta più naturale è quella di Telegram, anche se ci sono molte altre soluzioni oggi disponibili, tra cui Signal.

In realtà, noi vi consigliamo di controllare se il vostro telefono è compatibile con la nuova messaggistica Android, quella chiamata RCS, che in pratica introduce tutte le funzionalità tipiche di whatsApp nell’applicazione degli SMS, che ora vengono spediti via Internet e non utilizzando proprio i messaggi tradizionali.

Curiosamente pochi sanno di questa possibilità, che in realtà è molto comoda.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.