Confermato: le trattative tra Apple e Hyundai sono finite
Smart Mobility

Confermato: le trattative tra Apple e Hyundai sono finite

È incredibile come la situazione sia fluida in questo periodo nei rapporti tra le aziende, nel momento in cui viene confermato che le trattative tra Apple e Hyundai non ci sono più.

Questo però dovrebbe anche dirci molto dell’affidabilità di alcune informazioni che prendiamo per buone, con una verifica tutto sommato abbastanza approssimativa, rilanciando dettagli che non hanno nulla di ufficiale, compresa la cifra di 3,6 miliardi di dollari di investimenti per questo progetto, che evidentemente era del tutto ipotetica.

In una informativa ufficiale rilasciata alla borsa il gruppo automobilistico ha dichiarato di non avere alcuna trattativa in corso per la realizzazione di un’auto a guida autonoma.

La situazione ha preso una piega curiosa, dopo che un mese fa era stato fatto un annuncio roboante ed ufficiale sull’avvio delle trattative con Apple.

hyundai apple

I dettagli trapelati erano allora tantissimi, compreso quello del coinvolgimento per le attività con Apple del centro di produzione americano in Georgia.

Quanto pare le ragioni di questa frenata di Apple e del blocco delle trattative arriva proprio da qui il comunicato stampa, rilasciato senza alcun accordo e soprattutto alcun consenso da parte dell’azienda americana.

Noi che conosciamo bene lo stile di Apple e sappiamo quale maniacalità venga applicata a qualunque parola viene pronunciata in pubblico, possiamo capire le ragioni di una reazione così netta.

Oggi, come anticipato, Hyundai ha rilasciato un comunicato ufficiale:

Hyundai Motor Co. and its affiliate Kia Motors Corp. said that they aren’t in discussions with Apple Inc. on cooperating to develop a self-driving electric vehicle, following reports and speculation that they were working with the tech giant.

The South Korean carmakers have been talking with multiple companies about autonomous electric car development, but no decision has been made, they said in regulatory filings Monday.

hyundai apple

Bisognerà ora capire quale sia il futuro di un’auto a guida autonoma costruita da Apple, perché sembra che l’azienda sia in contatto con ben 6 produttori diversi, ma nessuno sa quale possa essere la scelta di Tim Cook e del suo team.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.