Recensione Vivo V21 5G, smartphone a tutto selfie

Mister Gadget Team5 Agosto 2021
Recensione Vivo V21 5G - MisterGadget Tech - 6

La recensione del nuovo smartphone Vivo V21 5G molto probabilmente sarà particolarmente gradita a coloro che fanno della produzione di contenuti per i social una ragione di vita o addirittura una professione.

Con l’evoluzione del mercato degli smartphone, ma soprattutto con le nuove esigenze dovute alla produzione di video e alla realizzazione di foto per i social network, cresce in modo esponenziale l’importanza della fotocamera anteriore.

Proprio in questo contesto si posiziona perfettamente il nuovo smartphone Vivo V21 5G, che ha nella sua fotocamera frontale il punto di forza più evidente.

Solo qualche settimana fa, vi abbiamo presentato la nostra prova dello smartphone Vivo X60 pro, che invece si caratterizzava per la bontà della fotocamera posteriore, realizzata insieme a Zeiss.

Se per il modello più prestigioso Vivo X60 pro abbiamo espresso qualche perplessità in relazione al rapporto qualità prezzo, dobbiamo ammettere che il nuovo Vivo V21 5G presenta invece una marcia in più proprio grazie allo sviluppo della sua fotocamera anteriore.

Lo smartphone Vivo V21 5G relativamente leggero con i suoi 176 g di peso, con una struttura che è interamente di materiale plastico.

Vivo V21 5G, i vantaggi

Dal punto di vista estetico, amiamo la leggerezza e la sottigliezza dei prodotti di Vivo, che viene confermata in questo nuovo smartphone Vivo V21 5G.

Tutto sommato siamo abbastanza soddisfatti anche dei risultati del funzionamento del processore Mediatek Dimensity 800: bisogna necessariamente cambiare la propria idea collettiva sui processori di questo marchio, perché è indubbio che la linea Dimensity possa competere con Snapdragon di Qualcomm, ovviamente rispettando le fasce di appartenenza delle diverse soluzioni.

Il vero vantaggio offerto dal nuovo smartphone Vivo V21 5G viene però soprattutto dalla fotocamera frontale da 44 megapixel, con stabilizzazione ottica dell’immagine, in grado di girare video in 4K, ma con i video non c’è stabilizzazione.

Altro dettaglio che potrebbe sembrare scontato ma non lo è, viene dal fatto che la fotocamera frontale di Vivo V21 5G è dotata anche di Autofocus.

C’è un ulteriore dettaglio da sottolineare che riguarda la fotocamera frontale, ovvero la presenza dei LED di illuminazione, che sono collocati nella parte superiore del display e servono per permettere di scattare selfie accettabili anche in condizioni di luce particolarmente difficili.

Ovviamente, anche la fotocamera posteriore è stata curata con un sensore da 64 mega pixel con la stabilizzazione ottica dell’immagine, stabilizzazione che si può utilizzare solo scattando le fotografie ma non quando si girano i video in 4K.

Quando si scatta con una buona quantità di luce, le foto da 16 megapixel, che combinano i pixel con modalità 4 in 1, sono davvero eccellenti.

Foto scattata con Vivo V21 5G
Foto scattata con Vivo V21 5G
Foto scattata con Vivo V21 5G
Foto scattata con Vivo V21 5G

I risultati migliori si ottengono però con gli scatti frontali, perché la separazione dei soggetti e il senso di profondità sono pressoché perfetti; anche le foto in modalità notturna sono realizzate molto bene, tra l’altro la stessa modalità notturna si può utilizzare anche con il grandangolo, ma solo di esclusivamente quando si usa uno scatto senza zoom.

Continuando nell’elenco degli aspetti positivi del nuovo smartphone Vivo V21 5G, dobbiamo assolutamente inserire anche i video in 4K, sia con la fotocamera principale che con la camera selfie.

Tra i vantaggi, dal nostro punto di vista, bisogna annoverare anche l’aspetto del nuovo smartphone Vivo V21 5G, perché tutti i dettagli sono molto curati e conferiscono un impatto “business” molto gradevole.

Altro dettaglio positivo, e quello del sensore dell’impronta digitale sotto il display, che è veloce e affidabile. A proposito di schermo, Vivo non dichiara se si tratti di un gorilla Glass, di fatto però il display è protetto da una pellicola aggiuntiva.

Buona qualità anche per lo schermo AMOLED da 6,44 pollici: c’è una buona luminosità, un’ottima leggibilità e una discreta visibilità alla luce diretta del sole.

Ci sono tre modalità di utilizzo, tutte e tre con una buona fedeltà di riproduzione dei colori. Lo schermo supporta la frequenza di aggiornamento a 90 Herz, con una buona fluidità complessiva delle immagini.

Attraverso il menu, è possibile scegliere se mantenere la frequenza di aggiornamento fissa a 60 Herz, a 90 oppure se sfruttare il telefono in modalità di switch automatico. Ma tutte le applicazioni sono però in grado di adottare questo cambiamento automatico della frequenza di aggiornamento, dovete valutare se per voi sia un elemento importante oppure no, eventualmente per attivarlo sempre sulla modalità 90 Herz.

Pur avendo una batteria relativamente piccola, da soli 4000 mAh, scelta probabilmente per mantenere il profilo del telefono molto sottile, i risultati dei test di durata sono più che buoni direi eccellenti.

Grazie alla dimensione contenuta della batteria, ma soprattutto alla nuova tecnologia di ricarica adottata da questo smartphone, il nuovo Vivo V21 5G Siri carica molto velocemente, andando da 0 a 64% in soli 30 minuti.


Recensione Video Vivo X60 Pro


Vivo V21 5G, gli svantaggi

Nel citare gli svantaggi del nuovo smartphone Vivo V21 5G dobbiamo tenere conto soprattutto di ciò che la concorrenza offre allo stesso prezzo, o addirittura ad un prezzo inferiore.

Il. nuovo smartphone Vivo V21 5G non dispone infatti di protezione per acqua e polvere, non c’è alcuna certificazione, così come non ci sono speaker stereo e connettore da 3,5 mm.

Non sono, dal nostro punto di vista, elementi fondamentali, ma per la vostra corretta valutazione è bene sapere quali sono le differenze rispetto ad altri prodotti oggi sul mercato.

Dal nostro punto di vista, però, la mancanza più incredibile, lo svantaggio principale, viene dall’assenza di un trasmettitore NFC, che oggi su questa fascia di prezzo dovrebbe essere garantita sempre e comunque, per permettere di effettuare pagamenti in mobilità.

Peccato anche che il sensore fotografico ultra grandangolare non abbia la stabilizzazione ottica, che è sempre gradita.

Tra gli svantaggi del nuovo smartphone vivo V21 annoveriamo anche la qualità dei selfie notturni, che è appena discreta.

Su questo fronte, in tutta onestà, i LED posizionati sulla parte frontale del telefono per illuminare i selfie non fanno una grande differenza.

infine, nonostante la buona qualità dello schermo, Vivo deve lavorare sugli algoritmi che regolano la velocità di aggiornamento del display, perché la maggior parte dei videogiochi viene mostrata a 60 Hz, è difficile capire perché.

Recensione Vivo V21 5G, le conclusioni

Abbiamo approcciato la recensione del nuovo smartphone Vivo V21 5G con qualche perplessità, data dall’esperienza con il modello testato solo qualche settimana fa ovvero Vivo X60 Pro.

Concludiamo invece la nostra prova con qualche certezza in più, perché nuovo smartphone Vivo V21 5G, al prezzo di 449 euro, l’equilibrio tra prezzo e qualità è di gran lunga migliore rispetto a quello del fratello maggiore.

Ci sono diverse aree di seguito smartphone può migliorare le sue prestazioni, Vivo può lavorare per un bilanciamento migliore rispetto alla concorrenza, ma si parte da una base molto solida e particolarmente interessante.

Siamo anche convinti che l’area di differenziazione scelta da Vivo sia corretta, perché video e foto scattate con la selfie come diventano sempre più importanti, probabilmente bisognerà lavorare perché queste evidenze siano ancora più percepibili.

Pur essendo un mercato affollatissimo, quello intorno ai 400 € è un punto prezzo che offre prodotti molto simili tra loro, con poche eccellenze. Il nuovo vivo v21 può essere inserito a pieno titolo nei ventaglio di scelta.

Non si può certo dimenticare che allo stesso prezzo si può comprare realme GT con il miglior processore del mercato, ma che offre fotocamere così così.

Se per il fratello maggiore abbiamo qualche dubbio circa la capacità di competere con i migliori della classe, siamo convinti che Vivo V21 5G possa trovare un ruolo da protagonista nella sua fascia di appartenenza.