Recensione Nest Cam con batteria, la videocamera di sicurezza senza fili

Mister Gadget Team27 Settembre 2021
Recensione Nest Cam con batteria

Stiamo provando ormai da diversi giorni e abbiamo messo a fuoco nella nostra recensione la nuova Nest Cam con batteria, ovvero la videocamera di sicurezza di Google che funziona completamente senza fili.

La caratteristica principale di questa videocamera di sicurezza è quella di poter funzionare sia all’interno che all’esterno di un edificio: l’unica condizione indispensabile è la disponibilità della rete Wi-Fi.

L’alimentazione è garantita da una batteria molto capiente, grazie alla quale la Nest Cam con batteria funziona per circa 3 mesi senza necessità di ricarica. Se però si vuole installare la batteria dove c’è la possibilità di avere l’energia elettrica, esiste una base (opzionale) grazie a cui si può collegare alla rete elettrica. In confezione, in ogni caso, c’è un alimentatore che può servire a questo scopo.

Come si configura e come si installa la Nest Cam con batteria

La nuova videocamera di sicurezza realizzata dal settore hardware di Google, chiamata Nest Cam con batteria, si installa in modo semplicissimo, sfruttando gli accessori che sono in confezione.

Curiosamente, la app Google Home quando si attiva il processo di configurazione, indica passo passo come fare a posizionare i supporti delle videocamere.

Recensione Nest Cam con batteria

Una volta piazzata la base magnetica, basta seguire le istruzioni che vengono impartite dalla app Google Home: si comincia inquadrando con lo smartphone il codice QR che è posizionato sopra il sensore della videocamera.

A quel punto bisogna scegliere quali opzioni attivare, tra cui l’uso dell’intelligenza artificiale per riconoscere cosa passa davanti alla videocamera, quindi bisogna decidere se registrare sempre audio e video ripresi dalla Nest Cam con batteria.

Supporto Nest car con batteria

Anche senza abbonamenti aggiuntivi, è possibile avere le ultime 3 ore registrate sempre a disposizione: man mano che le registrazioni avanzano, i vecchi file vengono cancellati.

In aggiunta, si può scegliere un abbonamento a Nest Aware, che permette di estendere la registrazione garantita.

Tra le opzioni disponibili, c’è un altro dettaglio importante: si può scegliere se registrare sempre, oppure se attivare la videocamera di sicurezza solo ed esclusivamente quando si esce di casa.

Le immagini della webcam di sicurezza Nest Cam con batteria possono essere richiamate anche attraverso l’assistente di Google e visualizzate su Televisore con Android TV o Google TV, su Nest Home e ovviamente su smartphone e tablet con sistema operativo Android.

O Quanto meno, questa è la teoria, perché noi non ci siamo mai riusciti

Su iPhone e iPad serve la Google Home, che si configura nel giro di pochi secondi con il proprio account di Google.

Recensione Nest Cam con batteria, la qualità di Google fa la differenza

Recensione Nest Cam con batteria

I negozi di tecnologia online offrono centinaia di videocamere di sicurezza che costano poche decine di euro, ma il prezzo non è tutto, è un concetto che ripetiamo spesso.

Ben differente è il presto di Nest Cam con batteria, che viene venduta per 199 euro in confezione singola, mentre la confezione doppia viene proposta per 359,99 euro.

Sono prezzi importanti, ma con la qualità di Nest Cam avete la certezza di avere dispositivi che dureranno anni, con la sicurezza di ricevere aggiornamenti importanti, che ne miglioreranno le prestazioni, a volte aggiungendo anche nuove funzionalità.

Supporto Nest car con batteria

Usiamo da anni la vecchia generazione di Nest Cam, che ad oggi è ancora una delle miglior soluzioni disponibili per la sicurezza domestica; nel tempo sono cambiate le loro funzioni e sono state introdotte opzioni che non erano presenti all’acquisto.

Per chi cerca un prodotto di qualità, Nest Cam è una proposta più che affidabile.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover