OnePlus 3 è il miglior Android in circolazione

Luca Viscardi26 Agosto 2016
OnePlus 3

OnePlus 3 è il miglior Android in circolazione e lo dico senza se e senza ma, perché dopo una settimana di utilizzo vi posso assicurare che questo smartphone è una vera bomba!

Sono semplicemente impressionato da quella che gli inglesi chiamerebbero “consistency” ovvero la coerenza in tutte le scelte fatte da OnePlus, ma soprattutto dalla qualità del lavoro fatto intorno all’hardware.

OnePlus 3

OnePlus 3

Vi ho già espresso qualche perplessità sul design che non trovo “sexy” come quello di Galaxy S7, vi dico subito che le foto del top di gamma Samsung sono migliori, ma se combino tutti i fattori, a partire dal prezzo di 399 euro, questo oggetto non teme confronti.

E’ stato fatto un grande sviluppo del software, perché oltre a essere incredibilmente veloce, governa benissimo anche il processore che non si scalda mai.

Bello il display AMOLED, che anche con definizione fullHD si legge alla grande e ha una visibilità ottima anche sotto il solo diretto. Se devo cercare il pelo nell’uovo, trovo che la riproduzione dei colori non sia precisissima, ma comunque buona.

La batteria, che dopo i primi due giorni di carica mi sembrava fosse l’unico punto di domanda, in realtà è buona, perché mi porta senza problemi a fine giornata, ma è forse l’unico punto su cui mi aspetto ampi margini di miglioramento.

OnePlus 3 - 13

Il sensore di impronte digitali è preciso, così come reattivo è il display e comoda è la possibilità di scegliere se avere i tasti funzione a schermo oppure in versione hardware: trovo però che la scelta di mettere quelli hardware individuabili solo con due puntini e non con i relativi loghi renda l’utilizzo un po’ meno comodo perché bisogna andare memoria per individuare il tasto app dal tasto indietro. Ma sono quisquilie.

La ricezione è fenomenale, ma curiosamente l’aggancio di rete è molto lungo. Con 3, quando si perde il segnale, il ritorno verso la rete “madre” è un po’ lento, ma quando viene agganciato il segnale è difficile che venga mollato e generalmente la sensibilità è superiore a quella di altri smartphone android.

La qualità costruttiva è un altro dei punti di forza: OnePlus 3 trasmette una sensazione di robustezza e di compattezza notevoli, a livello dei migliori prodotti sul mercato.

OnePlus 3 - 10

Il software è velocissimo e molto completo; non ci sono molti fronzoli, il telefono ha una versione quasi stock di Android con una curiosa modalità “dark” che rende neri tutti i menù contestuali android e anche un numero ridotto di gestures, che ruotano attorno alla possibilità di disegnare su schermo spento per attivare alcune specifiche funzioni o app.

OnePlus 3 - 11

Buono l’audio dall’altoparlante inferiore, molto alto anche se con definizione un po’ approssimativa: ottimo se dovete fare chiamate in vivavoce, un po’ meno per l’ascolto di musica. Ma voi davvero volete ascoltare musica con l’altoparlante dello smartphone?

Sono veramente soddisfatto dall’uso e impressionato dalla qualità di OnePlus 3, se avete 399 euro da spendere e volete il massimo, questa è una scelta obbligata.

 


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover