Il nuovo Amazon Echo Show 10 “rotante” è bellissimo

Luca Viscardi16 Aprile 2021
Il nuovo Amazon Echo Show 10 "rotante" è bellissimo

Stiamo provando in questi giorni il nuovo Amazon Echo Show 10, quello che potremmo identificare con l’aggettivo rotante, perché è in grado di muoversi autonomamente sulla propria base seguendo i movimenti di chi gli passa davanti.

Per chi non è abituato a questo tipo di funzionamento, il primo impatto potrebbe essere motivo di un piccolo spavento, ma in realtà è molto interessante l’idea maturata da Amazon.

Echo Show 10 rotante, che sarebbe meglio definire di nuova generazione, si trasforma in una vera e propria camera di sicurezza dentro casa, in grado di focalizzare la propria attenzione su eventuali movimenti che avvengono all’interno dell’abitazione o dell’ufficio.

Il nuovo dispositivo è in realtà un classico smart display con una diagonale da 10″, ma questa volta viene aggiunta la caratteristica tecnica di avere una base in grado di ruotare a 360°, a seconda delle impostazioni che vengono date.

Per il resto, il nuovo smart display svolge le funzioni tipiche di questa categoria di prodotti di Amazon, passando da tutto ciò che Alexa è in grado di fare.

Oltre a governare i dispositivi della casa intelligente, con il vostro schermo connesso sarete in grado di fruire di contenuti multimediali, guardare video su Prime video, ascoltare musica sulle piattaforme di streaming più disparate, ascoltare i canali radio attraverso TuneIn, volendo anche seguire il vostro podcast preferito.

Alle funzioni tradizionali di Amazon Echo Show si aggiunge anche la modalità di sicurezza, che permette di trasformare questo oggetto in una sorta di guardiano sempre vigile, che punterà la propria videocamera nella direzione in cui percepisce la presenza di un movimento.

La rotazione dello schermo può essere utilizzata anche quando si stanno guardando contenuti multimediali o magari si stanno usando gli strumenti di comunicazione, perché il display viene rivolto verso la persona più vicina seguendone i movimenti.

Attraverso la configurazione si può scegliere di far ruotare lo schermo durante qualunque tipo di attività, oppure selezionare le specifiche attività che mettono in azione la rotazione, oppure spegnerla del tutto.

Sempre attraverso il menu di configurazione è possibile fissare un raggio di azione per la rotazione in modo che lo schermo non incontri ostacoli, questo permette di posizionarlo praticamente ovunque senza alcun tipo di problema!

Un dettaglio da evidenziare rispetto alla nuova versione di Amazon Echo Show è la qualità del suono, grazie alla struttura della base, che replica o comunque si avvicina alla forma sferica degli altri dispositivi audio, ora anche il suono è più curato e offre bassi più pronunciati.

Anche il volume massimo raggiungibile è molto più alto rispetto al passato.

Bisogna però evidenziare rispetto al passato quello che potrebbe essere un problema, il fatto cioè che questo modello di smart e display è molto più voluminoso ed ingombrante rispetto al passato.

nuovo amazon echo show

Bisogna fare una scelta di campo e capire se possa fare al caso nostro, c’è però un dettaglio molto gradito quello della possibilità di regolare l’inclinazione dello schermo.

Purtroppo, la disponibilità di questo oggetto è molto avanti nel tempo, perché il modello nero viene dato disponibile solo tra due mesi, ce ne vogliono addirittura tre per avere il modello bianco.

Il costo è di poco inferiore ai 240 €, come sempre Amazon prevede anche delle facilitazioni di pagamento per chi volesse sfruttarle.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover