BQ Aquaris M10: dalla Spagna anche un tablet!

Mister Gadget Team18 Gennaio 2016

In queste settimane sto provando diversi prodotti della spagnola BQ e ho messo le mani anche sul tablet Aquaris M10, che si propone al pubblico ad un prezzo di circa 250 euro, portando con se in primo luogo un display da 10 pollici.

BQ Aquaris M10 - 1

Questa foto mostra un momento dell’aggiornamento del tablet, arrivato qualche ora fa. Bisogna dire che sia sui tablet che sugli smartphone gli update sono abbastanza frequenti, segno che l’azienda BQ ha un’ottima cura dei suoi prodotti.

Quali le specifiche di questo tablet? Ecco la scheda tecnica di BQ Aquaris M10

  • DISPLAY: 10.1 pollici – 800 x 1280 (149 pixel per pollice)
  • DIMENSIONI: 246 x 171 x 8.2 mm
  • PESO: 470 g
  • PROCESSORE: Mediatek MT8163B Quad Core 1.3 ghz
  • MEMORIA: 16 GB
  • RAM: 2GB
  • ESPANSIONE: MicroSD fino a 64 gb
  • FOTOCAMERA POSTERIORE: 5 mpx
  • FOTOCAMERA POSTERIORE: 2 mpx
  • BATTERIA: 7280 mAh
BQ Aquaris M10

BQ Aquaris M10

Ok, queste le caratteristiche tecniche, a cui andrebbe aggiunta anche la radio Fm, che è sempre un elemento lodevole e fondamentale dentro un apparato multimediale: ma come si comporta questo tablet?

Discretamente, diciamo che si inserisce nella lista dei prodotti con qualità media e con un discreto rapporto qualità prezzo, ma ci vorrà molto di più per riuscire a fare breccia nel mercato perché ci sono altre proposte in giro (su tutte Asus ZenPad) che allo stesso prezzo offrono display QHD, audio dolby, fotocamera di qualità superiore e batteria più capiente.

Per chi non ha grosse esigenze, è un tablet che funziona bene, anche se il software non è velocissimo: il processore quad core di Mediatek da 1.3 ghz paga un po’ in termini di reattività, soprattutto nei tempi di apertura delle app e nello svolgimento di attività più complesse come l’editing di video o l’uso di applicazioni con la grafica più esigente.

Ma è anche vero che secondo me questo è un tablet che non è dedicato a quel target. Ho come l’impressione che questo sia un tablet arrivato un po’ tardi sul mercato.

BQ Aquaris M10 - 2

Me lo fa pensare la dotazione della fotocamera da soli 5 mpx sul retro e da 2 mpx sul fronte, ma anche la memoria da 16 gb, che oggi è un po’ deficitaria soprattutto su un tablet.

Anche il display, se confrontato con i prodotti più recenti, paga un po’ l’inferiorità della definizione.

Mi piacciono i dettagli estetici, come la scelta della forma coerente con gli smartphone: il design è caratterizzato dallo “scalino” lungo tutto il profilo dell’apparato e la linea minimal dell’M10 è molto gradevole.

BQ Aquaris M10 - 15

Carino anche il dettaglio delle casse stereo frontali, che vedete qui sotto.

BQ Aquaris M10 - 5

Per quanto riguarda le connessioni, su un unico lato trovate il connettore Micro USB e quello HDMI mini, per il collegamento con video esterni; infine l’attacco per le cuffie e un pelo del mio maglione come accessorio gentilmente regalato.

BQ Aquaris M10 - 13

Sull’altro lato, invece, il pulsante di accensione e il controllo del volume.

BQ Aquaris M10 - 14

La batteria da 7280 mAh è molto generosa e combinata con un processore non velocissimo e con un display dalla definizione bassa garantisce un’ottima autonomia.

Si arriva a 60 ore di riproduzione audio consecutiva e circa 10 ore di riproduzione video.

Che valutazione complessiva si può dare a questo BQ Aquaris M10? Direi un 6, una sufficienza piena ma non si può andare oltre, non per demeriti propri, ma per un paragone con ciò che il mercato offre, soprattutto nel mondo Android, oggi ricco di proposte anche a prezzi contenuti.

Trovo sia un prodotto adatto a chi non ha esigenze elevate e si può accontentare di specifiche non al top, ma che cerca comunque un display grande con buona definizione.

Per intenderci: non è un prodotto per smanettoni a caccia di core. Ma magari per i loro papà.

Si trova facilmente su Amazon, al prezzo già specificato di 249 euro.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover