Nasce la smart home league per rivoluzionare la casa connessa

Mister Gadget Team3 Settembre 2021

Nella puntata del podcast tantissime novità presentate ieri, tra cui la smart home league, che raccoglie tutti i grandi produttori di soluzioni per la casa intelligente.

Tutti insieme, hanno lanciato un nuovo linguaggio che permetterà un’interazione più semplice ed immediata tra i diversi prodotti.

Yahoo viene venduta un’altra volta e ora è nelle mani di un fondo di investimento. Quale futuro per il marchio storico del mondo web?

Trascrizione automatica del podcast

oggi apre con una notizia importante, quella della nascita della nuova Smart Home League, creata da Google da Amazon da Ring e da Tado, Philips Hue che uniti stanno per varare un nuovo standard di comunicazione, nuovi protocolli per rendere più semplice l’installazione dei prodotti ma anche la loro costruzione

in pratica dispositivi che parleranno tra loro In modo più semplice E che forniranno delle funzioni che si integreranno tra i diversi dispositivi per la casa.

Un esempio pratico: Tado lancia un aggiornamento del suo software per il sistema di controllo del riscaldamento quindi il termostato smart sarà in grado di aiutarci a risparmiare sull’energia elettrica e a leggere anche i costi dell’energia

WhatsApp è stato multata per 267 milioni di dollari perché non ha spiegato chiaramente come usa i suoi dati e come li condivide con Facebook

Pare che ci sia un po’ di disgelo tra Netflix, Spotify, altri operatori web e Apple: sapete che c’è una grande discussione relativa all’App Store pare che ci sia un avvicinamento rispetto al tema delle commissioni ma ancora non esiste una soluzione

Xiaomi ha aperto le registrazioni per il suo programma Xiaomi Explorer: Se pensate di avere uno spirito creativo e di poter presentare adeguatamente i suoi prodotti, provandoli prima degli altri, Sappiate che avete questa possibilità

verizon media ha venduto Yahoo: l’aveva comprata nel 2017 è stata un’operazione disastrosa. Yahoo è stata comprata per circa 45 4,5 miliardi di dollari, mentre AOL America on line era stata comprata più o meno per la stessa cifra.

Ieri Verizon ha venduto tutto per 5 5 miliardi di dollari Quindi con una notevole perdita

Samsung prevede di incrementare notevolmente il numero degli smartphone pieghevoli e lavora sulla nuova interfaccia OneUI 4.0; dobbiamo prepararci a trovare le novità di Z Flip e di z-fold anche sui precedenti pieghevoli, saranno distribuite a breve.

Spotify ha fatto un accordo con Delta Airlines e i clienti di Delta Airlines potranno ascoltare la musica di Spotify mentre saranno in volo

Samsung ha presentato un nuovo sensore da 200 megapixel per la fotocamera ma non lo vedremo molto probabilmente dentro il Galaxy S 22 22

un’ultima notizia della giornata di oggi riguarda Iliad, finalmente se siete clienti di Iliad potrete cambiare il vostro piano tariffario, in modo molto semplice direttamente dall’area personale

Direi che per oggi è tutto noi ci sentiamo domani


Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover