La storia di Trusty: startup italiana per la blockchain nel cibo

Luca Viscardi2 Dicembre 2020
La storia di Trusty: startup italiana per la blockchain nel cibo

Oggi vi racconto la storia di Trusty, Nuovo progetto che rappresenta la prima realtà al mondo certificata per IBM Food Programme.

Grazie alla soluzione introdotta dalla società di cui Alessandro Chelli è uno dei fondatori, verrà sfruttato il principio della block chain per la tracciatura agroalimentare.

Quello che è ancora più eccezionale e che per le realtà più piccole questa soluzione è completamente gratuita.

Nella puntata del podcast di oggi approfittiamo della presenza di Alessandro per raccontare anche a mia zia che cos’è e come funziona la blockchain


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover