YouTube Connect: la risposta di Google a Periscope

Mister Gadget Team24 Marzo 2016
youtube connect

Oggi è comparsa anticipazione on line relativa a YouTube Connect: la risposta di Google a Periscope. Secondo quanto pubblicato da VentureBeatBig G sta lavorando alla propria versione del live streaming, servizio che ha preso incredibilmente piede con l’avvento di Periscope, marchio di proprietà di Twitter, il cui merito è aver  reso molto semplice ciò che si poteva già fare prima, ma con passaggi un po’ più macchinosi.

Secondo le informazioni in possesso della testata, YouTube Connect sarà identico nei suoi tratti salienti agli altri servizi attualmente in circolazione, sarà disponibile su iOS e su Android, permetterà di visualizzare i filmati sulla app dedicata o sul canale YouTube, mentre non è ancora chiarissimo quale sarà il livello di interazione, ma soprattutto di integrazione con gli altri servizi social.

Lo sapete già, ma da qualche settimana a Periscope e Meerkat si è affiancata anche Facebook, per ora solo per i suoi utenti iOS, che con il suo live  stream ha colmato il divario con Twitter.

Abbiamo visto nei giorni scorsi, in occasione dei tragici eventi di Bruxelles, come il live streaming possa essere uno strumento di informazione eccezionale, andando oltre il semplice cazzeggio che contraddistingue invece la maggior parte delle trasmissioni.

YouTube Connect è in fase di sviluppo, ma Google non ha voluto rilasciare commenti sull’attendibilità di quanto trapelato.

Siamo abituati a vedere i grandi gruppi inseguire le idee originali, ma ho la sensazione che sarà difficilmente spostare la percezione delle persone: il live streaming è Periscope, avremo voglia di cambiare idea per usare YouTube? Manca poco per scoprirlo.