Xperia Mini: ieri presentato ufficialmente

Mister Gadget Team6 Maggio 2011

Se ne era parlato già a lungo, ma finalmente ieri è diventato ufficiale. E’ il successore dell’X10 mini pro, che ora ha modificato il suo nome in Xperia Mini Pro (con lui anche la versione full touch xperia mini). Si tratta di un minuscolo telefono che possiede però tutti i requisiti dei fratelli maggiori e che per altro ora offre anche un potenziale hardware notevole, dato che ha un processore da 1 ghz sotto la scocca. In più ha anche il motore “bravia engine” che ottimizza la visualizzazione del display, offrendo immagini migliori e un colore nero quasi reale.

Ma per entrare nel dettaglio bisogna dire che ha a bordo il sistema operativo android gingerbread 2.3, ha 320 mb di memoria disponibile per l’installazione di applicazioni e una sd card da 2 gb a bordo, ma può arrivare a leggere una card da 32 gb, niente male per un nanerottolo di queste dimensioni.

Ha anche una novità nell’interfaccia grafico, che non è bellissimo per dire la verità, per cui si possono inserire 16 applicazioni nei 4 angoli per attivarle con un click. Da questo punto di vista, la prima indicazione per i futuri possessori è: comprate questo telefono, perchè ne vale la pena, poi scaricata adw o launcher pro dal market e personalizzate l’aspetto a vostro piacimento.

a bordo c’è una fotocamera da 5 mpx, che registra video in hd a 720p. ha tutte le dotazioni del caso, face detection, autofocus, etc etc, una camera frontale vga per le videochiamate, cosa altro dimentico di rilevante?!?

Pesa 95 grammi nella versione full touch, 130 in quella con la tastiera a scomparsa. Dovrebbe arrivare in qualche momento tra giugno e settembre, ad un prezzo che per ora non è annunciato. confidiamo non si discosti da quello del predecessore.

Per me è un prodotto stupendo, soprattutto da affiancare ad un prodotto più grande. E’ lo smartphone perfetto da tempo libero. Inserito nella wish list!!!