Wp7: ma l'update dove è?
News

Wp7: ma l’update dove è?

 

Mi rendo del fatto che il tema sia ridondante, ma è giusto per noi techno freaks, perché non si abbassi la guardia, che sottolineo che il “mid march update” di windows phone 7, poi diventato “late march” adesso sembra quasi “sometimes in april” update.

Non ci sono tracce dell’aggiornamento che microsoft ha detto di aver cominciato a distribuire. Oddio, mi rendo conto che il tema è davvero per pochi, perché se consideriamo quanti sono interessati al mobile, poi troviamo chi ha uno smartphone, quindi cerchiamo chi ha un Windows phone, praticamente sto scrivendo per me stesso!

Ma è un po’ come parlare a voce alta, a volte aiuta!!! Sarei per altro curioso di capire che numeri ha davvero raggiunto wp7; l’unico numero finora è quello di licenze vendute ai produttori, circa 2 milioni, ma da sole non significano nulla. Sarebbe come dire che ho messo in vetrina 50 paia di scarpe. Già, ma quante ne ho vendute?!?

In attesa di sapere come va veramente wp7 (secondo me molto male…) e di vedere se riusciremo ad avere lo strepitoso aggiornamento che permetterà di fare copia e incolla, intanto gioco con il mio HTC 7 Pro, davvero prodotto stupendo (per i quattro che amano wp7).

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.