Vendite smartphone 2020: Apple al n.1
News vendite

Vendite smartphone 2020: Apple al n.1

I dati di Gartner relativi alle vendite smartphone del 2020 sono davvero curiosi, perché quello passato è stato un anno anomalo quando dirompente, che ha trovato la sua sintesi perfetta nell’ultimo trimestre.

Nel corso della pandemia c’è stato un deciso calo delle vendite, che hanno accentuato un fenomeno già avviato da tempo, la cui ragione è da cercare nella maturità del mercato e nella sua saturazione.

In un contesto così particolare, c’è stato un vero scossone nelle posizioni di testa, grazie ad una decisa crescita di Apple, che ha guadagnato il 14.9%, grazie alle vendite di iPhone 12 5G.

Samsung, invece, pur producendo smartphone strepitosi, è scesa con un roboante -11.8%, mentre Xiaomi è cresciuta del 33.9%, arrivando vicinissima ai coreani, ma rimanendo comunque al terzo posto!

vendite smartphone 2020

Alle spalle, spunta invece OPPO, che con il suo +12.9% supera Huawei, che è scesa del 41.9% arretrando fino al quinto posto.

Questi dati sono relativi all’ultimo trimestre dell’anno, quello di ottobre, novembre e dicembre, mentre nel corso dell’intero anno bisogna registrare un calo complessivo, -12.5%, con Samsung leader, pur con un dato che segna -14.6%, davanti ad Apple che invece recupera +3.3%.

vendite smartphone 2020

Huawei nell’anno scende -24.1%, ma rimane comunque al terzo posto.

Xiaomi cresce con un +15.7%, mentre OPPO nel corso del 2020 ha perso il 5.8%. Sul 2021, gli esperti non hanno espresso una valutazione unanime, i dati sono contrastanti a seconda delle fonti che vengono consultate. Basterà il 5G a far migliorare i numeri?

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.