Un ragazzo spende 7.500 dollari di acquisti in app!

Luca Viscardi5 Aprile 2017
Un ragazzo spende 7.500 dollari di acquisti in app!

Quando si lasciano nelle mani di un ragazzino un iPad o un iPhone è buona cosa se si attivano i controlli parentali, si mette qualche bel codice e si filtrano i possibili acquisti perché a volte capita l’inimmaginabile, come un un ragazzo che spende 7.500 dollari di acquisti in app!

E la cosa incredibile è che l’avventura, o forse la disavventura, è capitata in tempi davvero ristretti: in circa 5 minuti il ragazzo di 11 anni protagonista della vicenda aveva già speso 875 dollari, nel giro di 30 minuti è arrivato alla cifra iperbolica di 1376 dollari.

Nel giro di qualche ora ha totalizzato il debito di 7.500 dollari, ma purtroppo (per ora) non è dato sapere quale fosse l’applicazione con una capacità di spesa così esagerata; fortunatamente Apple rifonderà i soldi alla famiglia, che non dovrà rovinare il budget annuale per la velocità del figlio nel fare click sui pulsanti sbagliati.

C’è da sottolineare il fatto che Apple non avesse alcun obbligo di restituire i soldi alla famiglia, perché gli acquisti fatti erano legalmente validi e il sistema di acquisti in app rispondeva a tutti i requisiti necessari perché la pratica venga approvata nell’Appstore.

Il ragazzo in questione si chiama Alfie, ma non sappiamo molto di più di lui e dell’app che stava per rovinare il bilancio familiare, immagino dovrà affrontare controlli più serrati in futuro usando l’iPad! 🙂


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover