Twitter promette di abbattere gli abusi nella timeline

Luca Viscardi7 Febbraio 2017
twitter supporta live phots

Twitter promette di abbattere gli abusi nella timeline, indicazione che accogliamo con gioia, ma con un po’ di diffidenza, tenendo conto che già in passato l’azienda aveva promesso di fare lo stesso ma poi non è mai capitato nulla.

In questo caso, pare arriveranno tre nuovi strumenti diversi, il primo dei quali è un filtro che nasconderà automaticamente i commenti e le menzioni meno rilevanti, che sarà poi possibile visualizzare quando si entra nel dettaglio delle conversazioni.

Ma i filtri di twitter non si fermano a questo primo sistema anti-troll, l’azienda infatti sta mettendo a punto anche un meccanismo di controllo per evitare che chi in passato è stato bannato possa riattivare nuovi account, anche se non è chiarissimo come possa funzionare questo tipo di controllo.

Infine ci sarà un terzo sistema legato alle ricerche su Twitter, che escluderà dai risultati i contenuti di coloro che sono stati bloccati da noi bloccati o silenziati, quello che a me risulta incredibile è che questa opzione non fosse mai stata implementata prima.

Attendiamo lo sviluppo di questi strumenti per capire quale sia l’efficacia reale.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover