Trasferta ad Alessandria
News

Trasferta ad Alessandria

ricordate il vecchio gioco: “nella foto c’è un errore” In effetti anche in questa foto c’è un piccolo difetto. Potete scegliere se il difetto è Gabry Ponte oppure il marchio di Radio Number One perchè in effetti messi uno vicino all’altro potrebbero far pensare al fotomontaggio.

E invece ieri ci siamo trasferiti ad alessandria con i ragazzi delle scuole, con cui abbiamo organizzato “the italian lesson”, l’evento di fine scuola, con sergio mauri, paco imar e gabry ponte. In mezzo a tutto sto popò di roba c’era anche un conduttore di altissimo livello! 🙂

no, non era grant benson! Ero io, nella mia versione sobillatore di popoli conto terzi. Peccato per la pioggia, perché all’aperto sarebbe stata tutt’altra storia, ma anche nel maxi hangar che ci ospitava è stato divertente.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.