Sony Mobile accorpata alle divisioni TV, imaging e audio
News Prodotti Smart Home televisori

Sony Mobile accorpata alle divisioni TV, imaging e audio

Con una mossa a sorpresa il colosso giapponese riorganizza le proprie attività e il risultato vede Sony Mobile accorpata alle divisioni TV, Imaging e audio.

La scelta della dirigenza è stata fatta per evitare di registrare perdite della singola business unit e per bilanciare l’andamento negativo con i risultati negli altri settori.

Sony Xperia 1 – Photo AndroidPIT

Resta da capire come questo inciderà sull’organizzazione dell’azienda e sui ruoli che sono oggi aperti nelle varie sedi in giro per il mondo.

E’ evidente che una delle motivazioni per cui viene fatta un’opera di questo genere sia il contenimento dei costi.

Quello che stupisce maggiormente è la tempistica con cui viene messa in pista questa operazione: il cambiamento societario sarà effettivo dal prossimo 1 aprile, cioè lunedì. E non dovrebbe essere un pesce, perché non credo rientri nelle abitudini giapponesi.

E’ probabilmente questo l’effetto del passaggio di consegne al nuovo manager dell’azienda, in carica ormai da quasi un anno.

La cosa curiosa è quanto sia lunga la transizione, perché Kazhuo Hirai ha teoricamente passato le consegne al successore Kenichiro Yoshida da 12 mesi, ma rimane in carica fino a luglio per accompagnare l’inserimento del. nuovo leader e poi sarà comunque Advisor dell’azienda, in forza dei suoi 35 anni di carriera.

E’ davvero una buona idea?

Accorpare le divisioni per annegare il debito è un po’ come nascondere la polvere sotto il tappeto, è la soluzione giusta per invertire la rotta e portare Sony Mobile al profitto?

Secondo alcuni analisti no, potrebbe anzi tracciare la linea di un disimpegno dell’azienda nel settore.

Allo stesso tempo, si può immaginare un colosso dell’elettronica senza una divisione smartphone in una società che è sempre più “mobile first”?

Il resto della storia è ancora tutto da scrivere. Speriamo non sia un capitolo doloroso per chi lavora nel gruppo.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.