Samsung annuncia Bixby, intelligenza artificiale che sarà su Galaxy S8

Luca Viscardi20 Marzo 2017

Un po’ a sorpresa e in anticipo sulla presentazione di Galaxy S8, Samsung ha annunciato oggi sul proprio blog l’arrivo di Bixby, la soluzione di intelligenza artificiale che verrà adottata dai prossimi smartphone della casa coreana.

Ci sono tre punti principali intorno a cui è costruito:

  • completezza
  • conoscenza del contesto
  • capacità di completare i comandi

Andiamo per gradi, affrontando il tema punto per punto.

  • Completezza

Quando un’applicazione sarà abilitata all’interazione con Bixby, l’assistente virtuale sarà in grado di governare qualunque funzione della stessa. Altri assistenti sono in grado di utilizzare solo alcune delle funzioni, mentre Bixby sostituirà completamente l’interazione con il display, eseguendo tutti i comandi possibili.

  • Conoscenza del contesto

In qualunque applicazione abilitata all’uso di Bixby, sarà possibile attivare l’assistente in ogni momento, svolgendo alcune funzioni unendo i comandi vocali all’interazione con il display usando il touch. In altre occasioni, cioè con altri assistenti, bisogna invece scegliere se usare i comandi vocali oppure il touchscreen e non è possibile mischiare i due contesti.

  • capacità di completare i comandi

Bixby è così smart da riuscire a completare le proprie attività anche quando i comandi vocali non sono completi, attivando comunque le funzioni richieste.

Ma non pensate che Bixby sia solo un prodotto per gli smartphone, perché in realtà apre una nuova era che andrà ad estendersi anche agli elettrodomestici della famiglia Samsung; qualunque prodotto in grado di collegarsi alla rete internet e capace di ricevere comandi vocali sarà in grado di sfruttare la potenza dell’intelligenza artificiale di Samsung che sarà ovviamente connessa al cloud.

L’annuncio di oggi arriva a poche ore dall’ennesima fuga di notizie sul nuovo smartphone dell’azienda coreana, che verrà ufficialmente presentato mercoledì 29 marzo a New York.

Il solito @evleaks ha trafugato la foto ufficiale con i primi colori che arriveranno in commercio.

Ieri è arrivata anche la conferma dei prezzi, 799 e 899 euro, che da noi come al solito saranno di 30 euro più alti, per motivi misteriosi.

Ieri @evleaks ci ha fatto sapere anche che ci sarà un nuovo Gear VR, così come una nuovo Gear 360 e se non bastasse ci sarà anche una sorta di docking station, per un uso più completo del telefono.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover