Quale telefono comprare oggi?

Mister Gadget Team12 Maggio 2011

Mi arrivano spesso messaggi attraverso facebook o con la posta elettronica per chiedermi quale sia il prodotto migliore da comprare in questo momento. La risposta per me è difficilissima, ma in questi giorni sto giocando con un po’ di telefonini per vedere cosa offre il mercato e soprattutto quali passi sono stati fatti per competere con quello che rimane (alla fine di tutto) il miglior prodotto da mettere in tasca, ovvero l’iPhone.

So che a questa affermazione (dato che nella tecnologia si ragiona per ideologia più che nel calcio) molti avranno da ridire, adducendo mille ridicole considerazioni assolutamente di nicchia: la fotocamera, l’interfaccia utente, ma questo su, questo giù, etc etc.

In effetti, io sono un fan di android: mi piace tantissimo, lo trovo super funzionale, ha una possibilità di personalizzazione infinita, ma purtroppo ancora non è all’altezza di iOs per alcuni dettagli secondo me fondamentali. In mezzo, ci ho messo  il blackberry, che rappresenta ormai l’outsider, mentre ho escluso windows phone 7, che è una piattaforma (al momento) non all’altezza. Ho scritto in passato che l’htc pro 7 mi piace molto, ma il problema vero di Wp7 è che si tratta di una piattaforma “morta”, con rigidità oggi purtroppo fatali nel confronto con gli altri sistemi operativi.

Blackberry è stupendo per chi lavora, ma solo per quello. Le applicazioni a disposizione sono poche, brutte e lente. Il punto a favore di blackberry è che l’interattività e l’integrazione con facebook sono in assoluto le migliori sul mercato in questo momento. Facebook sembra un programma nato dentro al blackberry per quanto bene è strutturato, davvero un capolavoro da questo punto di vista.

Rimangono a combattere Android e iPhone, perché secondo me iPhone è meglio?!? E’ più “facile”, meno nerd, meno geeky. E oggi ha anche colmato tutti i gap del passato. Ha una fotocamera senza uguali. Sto smanettando con l’incredible S di HTC, ho già provato anche LG Dual, pur avendo 8 mpx non riescono a competere con i 5mpx di iPhone, soprattutto quando arriva il buio.

E poi le app: ci sono quasi tutte per entrambi le piattaforme, ma è quel quasi che fa la differenza verso iPhone. Comprare un film su sky?!? Con iPhone puoi, con android no. Applicazioni sul traffico in Italia: con iPhone puoi, con android no. I podcast e lo streaming live dei canali rai? con iPhone puoi, con android no.

Per no parlare dei nascenti problemi di compatibilità delle app con i diversi modelli android. Sull’incredible, ad esempio, non va niente che funzioni con la fotocamera: qik e ustream, per esempio, che sono dedicate al live streaming dei video dal telefonino, si bloccano.

Nel caso dell’incredible S la batteria è un’altra variante bizzarra: in alcuni giorni dura tantissimo, in altri pochissimo. Perché?!? Sarà di sicuro qualche applicazione che “drena” la batteria, ma quale?!? Difficile scoprirlo….

Se devo valutare quale telefono android preferisco, posso senza timore di smentita dire che la migliore interpretazione “grafica” è quella di htc, che ha ormai una padronanza nella personalizzazione dell’interfaccia senza competizione. Belle le icone, eleganti le grafiche, molto accattivanti le animazioni. Peccato che poi cada nei difetti più banali, la fotocamera scarsa, la batteria con la vita breve, le api non compatibili con le applicazioni che vanno su tutti gli altri telefoni.

Faccio una classifica dei miei preferiti, così sarà più divertente insultarmi:

  1. iPhone 4
  2. Samsung Galaxy S II (in arrivo)
  3. LG Optimus Dual
  4. Blackberry Torch o 9780
  5. HTC Incredible S

Fine del delirio di microchip.


Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover