Piccolo gioiello: HTC Incredible S
News

Piccolo gioiello: HTC Incredible S

Da qualche ora sto giocando con un piccolo gioiello marchiato HTC, ovvero il modello Incredible S. Per qualche strana ragione il suo predecessore non era stato commercializzato in Italia, mentre è arrivato in questi giorni il modello “rinforzato”, quello con l’aggiunta della “S” che equipaggia ora anche Desire e Wildfire.

la particolarità di questo prodotto sta soprattutto nella forma, con quelle parti smussate, ingrandite poi al centro per dare spazio alla batteria. certo, sarebbe un sogno se prima o poi si riuscisse a levare quella “gobba” e avere il telefono con il suo spessore base. Prodotto questo davvero bello dal punto di vista estetico.

lo schermo è uno dei tanto attesi Super LCD, che dovrebbe rinverdire i fasti dell’LCD contro i Super Amoled e i Retina; definizione elevata con consumi molto più parchi, perchè in effetti in passato il consumo degli LCD era un problema enorme per l’autonomia degli apparati.

dovrebbe essere cosa risolta. Schermo iperdefinito e una fotocamera da 8 mpx, con video girati in hd a 1080p.

Una delle particolarità del prodotto, che porta a bordo il sistema operativo froyo 2.2 di android, ma che a breve dovrebbe essere aggiornato con il 2.3 gingerbread, è la mancanza di tasti fisici, sostituiti da ormai consueti tasti “touch sensitive”. Ma… c’è un ma! Guardate questa foto…

e poi guardate quest’altra…

Come forse potrete notare, le icone sono “girate” rispetto a prima. una delle funzioni dell’incredible è la rotazione delle icone a seconda dell’orientamento del telefono. nulla di fondamentale, ma serve per fare gli esibizionisti con gli amici al bar.

Ho un sospetto: la durata della batteria è quasi drammatica. Ho fatto una telefonata e scaricato due cazzate e ho già l’indicatore a metà. Penso sia un telefono che è adatto per mia mamma che fa due telefonate alla settimana, possibilmente di circa 18 secondi l’una.

Per me forse basta per arrivare all’ora di pranzo. Spero sia perché le batterie hanno bisogno di cicli di carica, ma non penso cambierà di molto rispetto alla condizione attuale. Non è una condanna definitiva, ma diciamo che i capi di imputazione sono molto gravi. ci vorrà un decreto sul legittimo scaricamento per impedire una condanna che sembra scontata.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.