Motorola Droid X2, che bomba!
News

Motorola Droid X2, che bomba!

Motorola ha ormai consolidato l’abitudine di lanciare un prodotto nel proprio mercato principale, gli Stati Uniti, per poi dedicarsi con calma al mercato europeo che riserva meno soddisfazioni al gigante americano. A volte mi chiedo se sia proprio la scarsa capacità di rispettare il time to market che genera questa poca fiducia nei moto-telefoni. Sta di fatto che da oggi il nuovo droid X2 è arrivato sul mercato a stelle e strisce con caratteristiche da paura.

Intanto il processore dual core, anche se è da 1 ghz e non da 1.2. ha una fotocamera da 8 Mpx e uno schermo con risoluzione qHD. Uniche perplessità date dal fatto che ha a bordo froyo 2.2, una versione di android ormai superata, ma c’è la promessa di un upgrade appena possibile.

Visto così pare un prodotto di buon livello, se poi pensate che negli stati uniti,  a fronte di un contratto, ve lo danno con 200 euro, capite che l’oggettino diventa appettibile.

La curiosità riguarda la capacità di motorola di sfruttare il processore dual core. secondo me fino ad ora quella di motorola è stata una delle peggiori interpretazioni di android, perchè a parità di processori i prodotti moto andavano sempre alla metà della velocità dei competitors. Anche l’ultimo milestone 2, dotato di un processore da 1ghz perde qualunque confronto con il samsung galaxy S o con un HTC a caso con un processore simile.

Peccato, perchè la ricezione di motorola non ha competizione. dove perdo la linea con qualunque altro telefono, con i caterpillar di motorola vado avanti a chiacchierare senza alcun tipo di problema.

Diamo ancora una volta un credito al famoso brand, in nome dei nostri vecchi grandi amori microtac e startac. magari è la volta buona…

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.