Microsoft costretta a cambiare nome a SkyDrive

Mister Gadget Team31 Luglio 2013

È dal mio punto di vista clamorosa la notizia che arriva dall’Inghilterra, da cui giunge conferma che Microsoft e sarà costretta a cambiare il nome del suo Cloud service che adesso si chiama SkyDrive.

Il gruppo televisivo british sky broadcasting ha infatti citato a giudizio Microsoft per l’uso illegale sulle territorio inglese del termine skydrive; oggi è stato emesso un comunicato congiunto secondo cui l’azienda di Redmond troverà un nuovo nome per il Cloud service.

Nel frattempo però sky ha dato la concessione per un uso temporaneo e transitorio del nome sky driverche non sarà cancellato immediatamente.

Questa notizia si aggiunge a quella pubblicata ieri, cioè l’ufficializzazione del flop del tablet Surface; tale “ufficialità” viene dal bilancio presentato da microsoft in cui sono riportati i valori ricavati dalle vendite di soli 1,7 milioni di unità. Pensate che gli introiti derivati dalla vendita dei tablet non bastano nemmeno a coprire le spese pubblicitarie.

Molti media si accaniscono in questo periodo sulla presunta crisi di Apple, ma in realtà i numeri ci dicono che c’è chi sta molto ma molto peggio.