MediaTek ha svelato il processore Helio P25

Luca Viscardi8 Febbraio 2017
MediaTek ha svelato il processore Helio P25

MediaTek ha svelato il processore Helio P25, ovvero la conferma di ciò che già sapevamo, cioè che rimane una scelta di seconda fascia, se non addirittura di terza, perché se prendiamo in considerazione i principali produttori di processori, il marchio taiwanese arriva dopo Snapdragon, Samsung, ma anche Huawei che con la sua linea Kirin sta sfornando prodotti di eccellenza assoluta.

Ma diamo un peso alle mie valutazioni: MediaTek Helio P25 è un octa-core, costruito con un processo a 16 nm, di gran lunga inferiore a ciò che stanno per sfornare Qualcomm e Samsung.

L’efficienza energetica è del 25% migliore rispetto al P10, la struttura invece è una octa-core con architettura Cortex A53; nel chip c’è anche un doppio processore grafico, Mali T880 a 900 Mhz.

Il supporto è garantito fino a 6 gb di RAM con lo standard LPDDR4.

Oltre alle caratteristiche già descritte c’è il dettaglio che questo  processore supporta l’utilizzo di doppia fotocamera, in particolare può funzionare con una fotocamera fino a 24 mpx o con una doppia fino a 13 mpx per sensore.

Per migliorare la propria capacità produttiva fino all’11%, Mediatek ha siglato un accordo strategico con Samsung, un po’ come quello che l’azienda coreana ha siglato con Qualcomm.

L’obiettivo di MediaTek è quello di lasciare il profilo “medio-basso” a cui è di solito abbinata, per conquistare invece  smartphone medio-alti, che è in grado di gestire grazie al clock più potente e alla soluzione più sofisticata che supporta anche la doppia fotocamera e una ram maggiorata.

Riuscirà nell’impresa?!?

 


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover