L'erba del vicino
News

L’erba del vicino

Un mio amico diceva che l’erba del vicino è sempre più buona, ma lui non andrà in paradiso. Mia nonna invece diceva che è sempre più verde, lei probabilmente in paradiso c’è già, perché ha anticipato la mia sensazione provata in questi giorni in Engadina.

Appena arrivato nei giorni scorsi ho cercato una soluzione per navigare in Internet mentre ero in Svizzera senza cadere nei vari tranelli dei Passport  ed eventuali che poi alla fine ti costano una valanga di denaro: swisscom ha una soluzione semplicissima, con due franchi al giorno puoi navigare senza limiti.

Inserisci la Sim nel telefono e dalla prima connessione ti vengono scalati due franchi e da quel momento puoi navigare senza vincoli. Non vorrei sbagliarmi ma anche Tim ha una soluzione di questo genere, peccato che costi il doppio, tre o quattro euro al giorno. Lo ammetto, non sono un grande esperto di tariffe degli operatori, tanto comunque vada non ho mai una bolletta con la cifra che mi aspetto.

Ma torniamo alla Svizzera: la sorpresa non è tanto che ci sia un’offerta da due franchi al giorno che ti permette di navigare liberamente, ma che quell’ offerta funzioni su rete Lte, con una velocità elevatissima. È la sorpresa peggiore è che quel tipo di rete si trova a Celerina, un paese 2000 m di quota, mentre da noi alcuni operatori non offrono quel servizio a Cremona piuttosto che a Verona.

L’erba del vicino è più verde e quando abbisogno di navigare va anche molto più veloce.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.