Legge per microUSB dietro l’angolo: cosa farà Apple?

Mike Chipset17 Marzo 2014

Il parlamento europeo ormai è ad un passo dalla decisione finale per rendere una legge comunitaria l’introduzione di un connettore unico per tutti i telefoni entro il 2017.

La decisione è stata quella di adottare il connettore MicroUSB che probabilmente entro il 2017 sarà obsoleto e non risponderà alle effettive possibilità che la tecnologia offrirà ma d’altro canto non sarebbe mai possibile prendere decisioni se si cercasse di essere sempre aggiornati.

L’idea è quella di ridurre la confusione per gli utenti, ma anche diminuire la spazzatura tecnologica, che sta diventando un problema non indifferente quando si tratta di affrontare il problema dello smaltimento. Con un connettore unico, teoricamente la spazzatura tecnologica dovrebbe diminuire sensibilmente.

La domanda spontanea é: cosa farà Apple, dato che i suoi prodotti non rispondono a questo standard? La lightning port ha indubbi vantaggi (la più semplice la reversibilità), ma non è prevista dalla legge.

In passato si era detto che i devices sarebbero stati dotati di un adattatore. Basterà all’unione europea per considerare rispettata la legge?

Aspettiamo il prossimo capitolo della vicenda.