Le novità di Google al Google i/o
News

Le novità di Google al Google i/o

Avremmo voluto riempire pagine per raccontarvi di tutte le novità che sono state introdotte ieri alla conferenza per gli sviluppatori di Google che si tiene in questi giorni a San Francisco, ma purtroppo quello che possiamo fare è elencare tutto ciò che invece non è stato presentato.

Non vorremmo essere fraintesi, perché c’è da dire che a San Francisco sono state presentate tantissime novità ma riguardano soprattutto le funzioni a disposizione degli sviluppatori. In molti casi, sono quindi caratteristiche che sfrutteremo nelle prossime applicazioni in uscita ma non novità rivoluzionarie per quanto riguarda le nostre abitudini quotidiane.

Forse l’unica vera rilevante novità e la piattaforma di gioco che Google ha introdotto ieri e che apre possibilità infinite per il gioco on-line, ma di quello magari parleremo a parte.

Di fatto, ieri non è stata fatta alcuna menzione per nuovi prodotti android, in particolare non è stato introdotto un nuovo Nexus da 32 giga di memoria e con connessione 4G, non è stato introdotto il nuovo Nexus 7, e non si è parlato della nuova versione di android, la 4.3.

Ovviamente, nella lista dei desaparecidos, o forse mai apparsi, c’è anche il famigerato X Phone, di cui ancora non abbiamo traccia.

Però c’è un nuovo servizio musicale, si chiama Google All Access, per ora solo negli USA, a breve anche nel resto del mondo per sentire tutta la musica del mondo a 9.99 euro al mese. Ma su radio number one ve la facciamo sentire gratis, non è più conveniente?

🙂

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.