La carica dei trolls

Mister Gadget Team16 Aprile 2013

Questo post non c’entra nulla con la tecnologia, ma vi invito cortesemente a proseguite nella lettura, potreste trovarvi d’accordo con me. La coglionaggine umana credo non abbia limiti, però a volte va oltre l’immaginabile.  Quando voglio divertirmi la mattina, oppure quando mi sento un po’ stupido, vado a questo indirizzo e leggo le recensioni dell’applicazione di Mister Gadget per Blackberry.

La mia sensazione di stupidità scema immeditamente quando leggo il livello di alcuni (pochi) commenti.

Vi racconto un po’ di retroscena: quella di Mister Gadget è un’applicazione ottimizzata per blackberry 10 ma funziona anche sulle versioni di software precedente. L’ho realizzata solo ed esclusivamente per una verifica sul funzionamento della piattaforma “blackberry app generator”, la cui è esistenza mi è stata resa nota quasi per caso.E’ gratis, non ha pubblicità all’interno, insomma, un puro “gioco” senza pretese e senza guadagno.

Onestamente, l’acredine che leggo in alcuni commenti mi risulta proprio incomprensibile. La rete è lo specchio della società, della quantità di frustrati diffusi sul pianeta abbiamo esempio tutti i giorni, ma cari trolls/fanboys che vi sentite offesi dal mio reato di lesa maestà rispetto all’oggetto al centro della vostra vita, mi sento di darvi un piccolo consiglio: spegnete il telefono è sorridete.

Il mondo è bello, basta solo sapere vedere tutte le meraviglie che offre: il problema è che a volte il sistema operativo, qualunque esso sia, vi dà una visione un po’ ristretta della vita e magari i pixel della fotocamera non bastano per saper catturare tutte le meraviglie della nostra allegra vita.

La dialettica mi piace molto, dal confronto si imparano un sacco di cose, dagli insulti non si impara niente. E’ per quello che tutto sommato, preferisco non capire niente di Blackberry ma vivere sereno. Guardate bene nelle istruzioni del vostro amato prodotto, magari troverete due dritte per imparare come si fa.