Joe Belfiore di Microsoft: i telefoni non sono più un focus
Computer Software News Windows Software

Joe Belfiore di Microsoft: i telefoni non sono più un focus

windows 10 mobile

Arriva oggi la spinta finale al mondo di Windows 10 Mobile da Joe Belfiore di Microsoft: i telefoni non sono più un focus. Queste le lapidarie parole scritte su Twitter.


Ma forse non servivano le parole di uno dei massimi dirigenti di Microsoft  per dedurre cosa stesse per succedere alla piattaforma che ormai da due anni non conosce novità.

Bisogna tornare al dicembre del 2015 per trovare il Microsoft Lumia 950 e il 950 XL, ultimi modelli costruiti da Microsoft prima di abbandonare definitivamente il segmento, pur senza mai dichiararlo formalmente.

Al contrario, per molto tempo è rimasta viva l’illusione di un possibile ritorno di Microsoft con un nuovo smartphone della linea Surface, che è stato più volte ventilato ma che poi in realtà non è mai arrivato.

Non è una chiusura totale, né il segnale di un abbandono definitivo, questo è un messaggio che non vuole essere trasmesso ai Partners e coloro che ancora oggi usano gli smartphone della linea Lumia, ma scrivere formalmente che lo sviluppo “non è più un focus” è sinonimo di un futuro molto incerto per Windows 10 Mobile.

Perché se non c’è il focus di Microsoft, non ci sarà quello degli sviluppatori, perché se non ci sono le app, gli utenti non sono stimolati ad acquistare e si avvia quindi una spirale negativa il cui risultato finale può essere solo quello della sparizione “per asfissia”.

Ci abbiamo provato in tutti i modi, ma non ci siamo riusciti. Il messaggio è tanto chiaro, quando laconico, purtroppo a volte succede.

Adesso i pettegolezzi dei bene informati ci dicono che l’azienda sta lavorando su un nuovo dispositivo con il nome in codice Andromeda che verrà lanciato il prossimo anno.

Non ci resta altro che aspettare e scoprire se questo nuovo smartphone esiste davvero oppure se è un miraggio come il famoso Surface Phone, promesso molte volte e mai uscito.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.