iPad 2 a casa Viscardi
News

iPad 2 a casa Viscardi

Come per centinaia di persone che ieri erano in coda fuori dai vari Apple stores o dagli Apple professional retailers, anche per me ieri è arrivato il giorno dell’Pad 2, annunciato un mese fa da Steve Jobs in persona, distribuito in USA l’11 marzo e adesso diffuso in altri 25 paesi.

I prezzi sono concorrenziali perché un 16 gb con solo wifi costa 479 euro, ben 200 in meno del prezzo ufficiale del GALAXY tab di samsung. Certo, non ha modulo gsm ma secondo me non è componente essenziale.

Dirò una cosa blasfema: è più bello il primo!!! No, giuro, al di là delle performances e del processore più potente, a me piaceva di più la forma con lo spessore “squadrato” tipico del primo tablet di casa Apple.

Molto belle le smart cover anche se 79 euro per quella in pelle non sono una passeggiata!

Ieri sera è arrivato puntuale un aggiornamento al software 4.3.1 che avrebbe dovuto risolvere i problemi di dispersione dei dati e lo scaricamento precoce della batteria sia di iPhone che di iPad ma pare che nessuno dei due problemi sia per ora risolto. Aspettiamo ulteriori informazioni in merito.

L’iPad 2 è straordinariamente sottile, davvero una misura incredibile per tutto ciò che fa, ma soprattutto per durare 10 ore dopo ogni carica.

La velocità con cui avvia applicazioni e con cui il software risponde è davvero notevole. Primo impatto con l’oggetto semplicemente entusiasmante, pur con il distinguo necessario sul design!

20110326-173846.jpg

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.