I nuovi auricolari AirPods 3 assomiglieranno ad AirPods Pro
News Rumors

I nuovi auricolari AirPods 3 assomiglieranno ad AirPods Pro

Si parla sempre più spesso dei nuovi auricolari Apple AirPods 3, che da quanto trapela oggi assomiglieranno tantissimo ad AirPods Pro, anche se non del tutto.

Nelle ultime settimane sono trapelate moltissime informazioni e avevamo già visto anche molte foto relative alla nuova versione degli auricolari di Apple, ma la foto che è stata pubblicata oggi dal sito 52audio chiarisce meglio di ogni altra come sarà fatta la struttura dell’auricolare.

Dalle immagini pubblicate nelle scorse settimane avevamo già intuito come il design dei nuovi AirPods fosse stato modificato per assomigliare tantissimo a quello di AirPods Pro, ma rimaneva il dubbio su quale fosse la soluzione scelta per i terminali degli auricolari.

AirPods 3

Grazie all’immagine di oggi, possiamo capire molto chiaramente che non ci saranno dei terminali in silicone intercambiabili, ma verrà mantenuto il design che già ben conosciamo, che ha caratterizzato la parte terminale degli auricolari, quella che si infila nell’orecchio, nei modelli precedenti di AirPods.

Oggi viene confermato che non ci sarà un sistema di riduzione del rumore, quindi nemmeno una modalità trasparente, mentre la batteria avrà un’autonomia simile a quella degli attuali AirPods, ovvero circa cinque ore con una singola carica, per un totale di 24 ore con le cariche residue della custodia.

AirPods 3

Nonostante le dimensioni della custodia siano più contenute, non cambia comunque la carica accumulata.

Sempre secondo i redattori di 52 audio non cambierà il processore audio che sarà sempre il modello H1 di Apple, per cui l’esperienza audio di AirPods 3 sarà simile a quella del modello attuale.

La ricarica wireless sarà garantita, così come i sensori intorni agli auricolari per l’accensione e lo spegnimento dell’audio quando si indossano o si rimuovono.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.