Huawei e Airbnb lanciano il concorso fotografico #ritrattourbano

Luca Viscardi5 Maggio 2017
Huawei P10 contrasto

Quanto conti la fotografia per Huawei lo sappiamo, la collaborazione con Leica per la creazione dei prodotti flaghsip ne è la prova; Airbnb è invece una realtà intrecciata con le città che i suoi clienti visitano in tutto il mondo.

Dalla fusione dei due mondi, quello dell’imaging realizzato in mobilità con lo smartphone e quello dei viaggiatori contemporanei che vivono di condivisione degli spazi, nasce l’idea del nuovo concorso #ritrattourbano, che mette in palio art experience esclusive in città come Miami, Parigi, Londra e Firenze.

L’iniziativa  invita le persone a esprimere la propria creatività raccontando se stessi nel luogo che maggiormente rappresenta l’essenza dell’umanità contemporanea: la città.

Gli utenti dovranno scattare delle foto che comunichino da un punto di vista artistico il modo in cui loro stessi si vedono all’interno del contesto urbano, realizzando il proprio ritratto urbano personale. Immagini come quelle che è possibile creare grazie alle nuove funzioni fotografiche di Huawei P10 e P10 Plus, che stanno ridefinendo il ritratto fotografico attraverso la doppia fotocamera di seconda generazione e le innovazioni tecnologiche nate dalla partnership con Leica.

Per partecipare al concorso, attivo dal 5 Maggio al 7 Luglio, gli utenti dovranno caricare almeno tre foto a tema sul sito makeitpossible.mee per ricevere un bonus voti, potranno condividere la propria gallery su Instagram con l’hashtag #RitrattoUrbano o invitare amici a partecipare al contest.

Le foto saranno votate dalla community, oltre che valutate da esperti scelti da Huawei e Airbnb. La giuria selezionerà 2 vincitori tra i 30 partecipanti più votati e 2 tra coloro che avranno saputo mostrare il proprio punto di vista sulla città nel modo più creativo e originale.

Il premio sarà una art experience unica, in una delle quattro città più interessanti e vivaci del mondo: Miami, Londra, Parigi e Firenze. Il viaggio comprenderà un soggiorno nelle abitazioni di design più belle ed esclusive tra quelle disponibili su Airbnb, la visita ad uno dei famosi musei di arte contemporanea ospitati da queste città e la partecipazione a una delle Esperienze d’arte selezionate da Airbnb tra quelle offerte dagli host del portale. Si tratta di attività pensate e proposte con passione dai membri della community: ripropongono l’unicità di un’esperienza, offrendo accesso a luoghi privati o difficilmente accessibili, e mettendo in contatto i viaggiatori con le persone del luogo. Inoltre, uno o più tra i vincitori, potranno avere la possibilità di partecipare personalmente o attraverso i propri contenuti fotografici ad una delle campagne pubblicitarie Huawei.

Airbnb è una realtà davvero interessante, che ha innovato il settore in cui opera mettendo al centro le persone. È quello che fa da sempre anche Huawei, offrendo innovazioni che migliorano la vita dei suoi utenti e li ispirano ad esprimersi al meglio” ha commentato Lindoro Ettore Patriarca, Direttore Marketing Huawei Consumer Business Group, che ha aggiunto: “Questa partnership, partita con il concorso #RitrattoUrbano, nasce da un interesse comune per il design e l’espressione artistica e ci permetterà di promuovere ancor di più la co-creazione e la condivisione di contenuti da parte dei nostri utenti”.

Matteo Stifanelli, Country Manager di Airbnb Italia, ha dichiarato: “Questa collaborazione nasce dal comune desiderio di far vivere e far condividere momenti unici alle persone, sia che si tratti di alloggiare, sia di scoprire una nuova attività. Per noi è importante che la nostra community possa avere nuove occasioni per raccontare l’esperienza di viaggio, e pensiamo che #RitrattoUrbano sia perfetto a questo scopo”.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover