Grazie, grazie, grazie a tutti!
News

Grazie, grazie, grazie a tutti!

O come direbbe Andrea, con il suo micro indice alzato: “oh!”. Grazie davvero a tutti perché siamo arrivati al blog party n.6 ancora in splendida forma! Quasi tutti, ovviamente, escludo Ren che senza il cane ha sofferto un po’, ma adesso recupererà in scioltezza!!! 🙂

Ieri sera facevo un excursus mentale dalla Franciacorta edizione 1, fino a Mantova, per poi andare sul Lago di Endine, back to Franciacorta, Oreno di Vimercate e Sotto il Monte! Sembrava ieri, ma sono passati già cinque anni ed è davvero accaduto di tutto, compreso l’arrivo del ragnetto che ieri molti di voi hanno visto per la prima volta e che è diventato in questo periodo totalizzante. Anche per questo nell’ultimo anno ho sicuramente dedicato mento tempo alla scrittura.

Ma come ieri abbiamo potuto verificare, per Cristiana le poche pagine sono state sufficienti per inventare l’impossibile!!! Qui ci sono due strade: scrivere ancora di meno, oppure inventarsi qualche cosa da fare per la Cri!!! 🙂

Potrebbe essere uno dei temi delle prossime settimane: se trovate qualche argomento valido, fatemi sapere, così condividiamo con il blog world. Qualcuno potrebbe leggere e non capire un tubo di quello che sto scrivendo: presto spiegato. Ieri, come accade ormai da diversi anni, si è tenuto il blog party di Off-air, che da anni è il mio blog personale. Nel corso degli anni abbiamo peregrinato in giro per la Lombardia, chissà magari prima o poi decideremo anche di sconfinare!!! Intanto non mi resta che ringraziare tutti per l’affetto che sempre mi dimostrate e che penso sia la vera essenza del lavoro che ho la fortuna di fare.

Incazzature, tensioni, stress di ogni giorno si infrangono quando scopri che la radio ha una base fondamentale: la passione. la passione che molti di voi hanno colto negli anni e che è diventata il collante per un gruppo di amici.

Come sempre, il reportage della nostra riunione lo troverete qui! Perché ognuno ha il suo ruolo, siamo una squadra organizzata e le foto sono roba di Anto, che credo ne abbia scattate 8.348. Alcune (quelle di Andrea, me le ha mandate oggi, sono bellissime: sono pazzo di lui, ma quando guardo quegli occhietti fissati nelle fotografie, mi ricordo del perchè…)

Chi è un habituè del nostro circolo sa che sono un “ragazzo schivo” e poco espressivo, penso sia da sempre uno dei miei difetti principali, ma dietro all’apparente distacco che mostro, c’è la riconoscenza per l’affetto di tutti gli amici del blog, quelli che ci sono e quelli che leggono silenziosamente. Anche per quelli che a volte mi insultano un po’, perché tutto sommato sono la molla per cercare di fare meglio  il lavoro più bello del mondo.

Grazie a tutti per la giornata speciale di ieri. “oh!”

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.