Google Hire sfida LinkedIn

Luca Viscardi17 Aprile 2017
Google Hire sfida LinkedIn

Qualche mese la notizia della cessione di LinkedIn Microsoft ha conquistato le prime pagine anche sulle testate che non si occupano di tecnologia o social network, perché 26.2 miliardi di dollari rappresentano una delle più alte transazioni mai fatte nel mondo web.

E’ evidente che il tema del lavoro sia molto appetibile, potevamo immaginare che Google restasse a guardare? La risposta è data da ciò che abbiamo scoperto in queste, ovvero il nuovo servizio Google Hire, che permetterà alla aziende di pubblicare le offerte di lavoro e agli utenti di di inviare il proprio curriculum per partecipare alla selezione.

Le aziende che pubblicheranno le posizioni disponibili potranno gestire anche le adesioni direttamente sulla piattaforma, che si può già raggiungere A QUESTO INDIRIZZO ma che al momento presenta solo la pagina di login senza alcun altro dettaglio e senza la possibilità di registrarsi.

In realtà, pare che alcune aziende stiano già provando il sistema, tra questa CoreOS, Medisas, Poynt, Dramafever e SingleHop, che stanno aiutando Google nell’attività di messa a punto del sistema.

Probabilmente per gli altri umani il sito sarà pienamente disponibile in tempi ristretti, ma la domanda che mi sorge spontanea è in che cosa Google possa offrire servizi che non siano già presenti sul mercato, in una delle tante piattaforme dedicate alle offerte e ricerche di lavoro.

Chi lo scopre per primo, lo spieghi anche agli altri!!! ???


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover