Gli sviluppatori Apple hanno incassato 70 miliardi di dollari
News Titoli Videogiochi

Gli sviluppatori Apple hanno incassato 70 miliardi di dollari

Manca pochissimo all’apertura della conferenza degli  sviluppatori di Apple, che comincerà lunedì 5 giugno con il keynote in cui molto probabilmente verrà presentato iOS 11, così come alcune novità hardware, tra cui uno speaker smart basato su Siri.

Alla vigilia di un appuntamento così importante, Apple ha rilasciato informazioni sui guadagnati totalizzati negli anni dagli sviluppatori grazie alle applicazioni che sono state pubblicate su appstore e la cifra fa impressione, perché è pari al bilancio di un piccolo stato, siamo a circa 70 miliardi di dollari complessivi.

Date un occhio al comunicato ufficiale, ci sono un sacco di informazioni interessanti.

 Apple ha annunciato oggi che la comunità dei suoi sviluppatori ha guadagnato a livello globale più di 70 miliardi di dollari da quando l’App Store è stato lanciato nel 2008. L’App Store ospita le app più innovative al mondo e solo negli ultimi 12 mesi i download sono aumentati di oltre il 70 percento.

I clienti scoprono e sperimentano ogni giorno nuove app e nuovi giochi sull’App Store, siano essi successi dirompenti come Pokémon GO e Super Mario Run o altri lanci sensazionali come CancerAid, SPACE di THIX, Zone for Training with Exercise Intensity, Vanido, Ace Tennis e Havenly. 

“Ovunque nel mondo le persone apprezzano le app e i nostri clienti le scaricano in quantità record”, ha affermato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. “Settanta miliardi di dollari guadagnati dagli sviluppatori è semplicemente una cifra incredibile. Siamo ammirati dalla quantità di nuove app 
eccezionali che i nostri sviluppatori continuano a creare e non vedo l’ora di accoglierli nuovamente la settimana prossima, alla nostra conferenza mondiale degli sviluppatori.”


Dal rilascio di iOS 10 lo scorso autunno, gli utenti di iPhone e iPad hanno sperimentato nuovi modi coinvolgenti e creativi per comunicare, come regalare ad un amico una carta regalo Starbucks utilizzando Apple Pay, collaborare a un bozzetto di moda con Prêt à Template o far sorridere qualcuno con un assortimento infinito di adesivi.

Con il modello di business dell’abbonamento, ora disponibile per gli sviluppatori in tutte le 25 categorie di app, gli abbonamenti a pagamento attivi dell’App Store sono aumentati del 58% anno su anno. I clienti apprezzano gli abbonamenti in una vasta gamma di servizi, che vanno dai preferiti di sempre come Netflix e Hulu, a nuovi arrivati come Tastemade, il network di cucina moderno e mobile-first, e app di editing fotografico come Over and Enlight.

Gli sviluppatori dell’App Store provenienti da tutto il mondo creano app per i clienti in 155 paesi che migliorano la vita, contribuiscono a ripensare interi settori e creare cultura. ‘Giochi’ e ‘Intrattenimento’ sono fra le categorie più redditizie mentre le app della categoria ’Stili e tendenze’, nonché quelle di ‘Salute e Benessere’, hanno registrato una crescita superiore al 70% nell’ultimo anno. Anche la categoria ‘Foto e video’ è tra quelle a crescita più rapida con un tasso di crescita di quasi 90 per cento.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.