La funzione SPAZI CONDIVISI è l’alternativa di N26 al conto corrente cointestato

Redazione Web13 Settembre 2021
conto-corrente-cointestato-mister-gadget-n26

È disponibile anche per i clienti italiani la funzione SPAZI CONDIVISI di N26 che si propone come valida alternativa al conto corrente cointestato.

 Cos’è SPAZI CONDIVISI

La feature consente agli utenti

  • di condividere denaro in modo facile e sicuro con amici, familiari, in modo rapido e intuitivo, rivelandosi una valida alternativa al conto corrente condiviso
  • di risparmiare e tenere traccia del proprio denaro in modo immediato e in completa sicurezza.

L’alternativa al conto corrente cointestato arriva in Italia

Spazi Condivisi è la naturale evoluzione di Spaces, il servizio avveniristico lanciato nel 2018 dalla mobile bank N26

L’azienda è stata fra le prime ad introdurre un sistema di sotto categorie personalizzate del conto per permettere alle persone di accantonare denaro in base alle loro preferenze e necessità. 

Il successo di Spaces, che secondo l’Osservatorio interno di N26 conta in Italia una media di 4.734 nuovi spazi creati ogni mese con un saldo medio di 252 euro per Spazio, ha conosciuto un’importante accelerata soprattutto in corrispondenza del periodo di lookdown dovuto alla pandemia. E studiando i dati, è emerso come le abitudini di risparmio acquisite durante i mesi difficoltosi appena trascorsi sembrerebbero destinate a durare nel tempo. 

Da queste riflessioni nasce la decisione di N26 di prospettare anche al mercato italiano una alternativa al conto corrente cointestato ed estendere la funzionalità SPAZI CONDIVISI anche ai clienti con IBAN Italiano.

Le potenzialità di risparmio e gestione delle spese offerte da Spazi Condivisi sono già sfruttate dall’82% dei clienti di N26.

Spazi Condivisi è un’estensione naturale di Spaces ed è un’ulteriore dimostrazione dei nostri sforzi nell’offrire l’esperienza bancaria più flessibile al mondo. Si tratta a tutti gli effetti di una feature che garantisce il modo più smart possibile per gestire le spese condivise senza dover ricorrere al contante. Possiamo dire che si tratta di un’alternativa al conto corrente cointestato, che permette di risparmiare e accantonare soldi per progetti in comune in modo più semplice e funzionale. Ha commentato Andrea Isola, General Manager di N26 in Italia & Southeast Europe

conto-corrente-cointestato-mister-gadget-n26

I diversi piani

Gli utenti con conti N26 Standard saranno in grado di utilizzare la funzionalità e potranno essere invitati a unirsi a un massimo di due Spazi Condivisi da amici, familiari o persone care. Mentre i clienti N26 Smart, N26 You e N26 Metal saranno in grado di far parte di un massimo di dieci diversi Spazi Condivisi  e avranno la possibilità di creare nuovi Spazi o di invitare altri utenti a unirsi al proprio.