Finalmente qualche donna che si occupa di tech!

Mister Gadget Team8 Febbraio 2016

Nei giorni scorsi ero a Monaco di Baviera per il lancio di Honor 5X e ho scoperto un sito che fa esattamente quello che ho nella testa da anni: si occupa di tecnologia dal punto di vista di quella che a scuola noi chiamavamo “le femmine”.

Io lo so che questo è il tempo del gender neutral e che il solo accenno alla differenza tra i sessi oggi è una sorta di produzione lessicale blasfema, ma io sono nato nel secolo scorso, in un anno più vicino al 1950 che al 2000, per cui dei nuovi trend radical chic me ne frego e sono profondamente convinto che l’approccio alla tecnologia del mondo femminile sia molto interessante, oltre che più “smart”.

Non dimentichiamo, ad esempio, che il trend dei display molto grandi è stato tracciato proprio dall’utenza femminile, così come è stato fondamentale l’approccio femminile per il successo di alcune piattaforme come Pinterest o Instagram.

Insomma: molte fingono di non aver alcun tipo di approccio, ma in realtà la relazione è naturalmente funzionale e anche efficace.

Ok, ok: la premessa  è lunga e corposa, ma il sito quale è? Si chiama TechPrincess ed è interessante perché toglie un po’ di testosterone dalle valutazioni dei prodotti.

In Spagna esiste un esempio di approccio femminile altrettanto accattivante, in Inghilterra c’è uno spazio dedicato alla tecnologia per migliorare la vita delle mamme, non possono esistere strade migliori per portare il verbo “tech” a chi lo mastica meno, perché il bello dovrebbe essere quello, altrimenti ci si ritrova in circolo ristretto i cui partecipanti sono sempre quelli.

Be’, tutto qui! Date un occhio, un punto di vista un po’ differente è sempre utile!