Facebook usa intelligenza artificiale su iOS

Mister Gadget Team5 Aprile 2016
facebook

Facebook usa intelligenza artificiale su iOS per leggere il contenuto degli immagini per i non vedenti e per coloro che hanno difficoltà visive importanti.

L’Intelligenza Artificiale sarà uno dei temi portanti dei prossimi anni, sarà la vera rivoluzione tecnologica e culturale, perché trasformerà il nostro modo di interagire con i sistemi informatici, ma soprattutto renderà le macchine più indipendenti, capaci di leggere le informazioni che arrivano dal mondo reale e trasformarle in dati strutturati.

Alcuni scienziati dicono sia il più grande pericolo che l’uomo si troverà ad affrontare, probabilmente c’è una parte di verità nella loro posizione, ma di sicuro ci sono grandi opportunità.

E una di queste è quella di sfruttare l’intelligenza artificiale per supplire ad alcune difficoltà dell’uomo, in primo luogo la mancanza della vista.

Facebook ha deciso di usarla nella propria applicazione iOS: basterà attivare la lettura della pagina nel menù delle accessibilità per avere una descrizione automatica e abbastanza accurata delle immagini pubblicate: “Persone, sorridenti all’aria aperta”.

All’inizio funzionerà solo in inglese e solo per un numero limitato di concetti, ma secondo quelli che hanno una visione meno buonista del mondo, è solo un modo che Facebook usa per strutturare i dati dei propri utenti e in realtà l’obiettivo finale è quello di raccogliere informazioni per comunicazioni pubblicitarie più mirate.

Caricherete la foto di un’auto di lusso e sarete inondati da pubblicità di noleggi di auto sportive, o cose simile.

Io preferisco vedere il lato positivo dell’iniziativa. Per quello negativo, c’è tempo per scoprirlo.