I farmacisti più vicini ai propri clienti con l’intelligenza artificiale
Computer Software Digital Club Mac Software

I farmacisti più vicini ai propri clienti con l’intelligenza artificiale

I farmacisti più vicini ai propri clienti con l’intelligenza artificiale
artificiale evid

Farmakom ha sviluppato un sistema per consentire alle farmacie di ricevere ordini comodamente da WhatsApp. Usando la tecnologia di LIFEdata, startup attiva nel settore dell’intelligenza artificiale no code che offre soluzioni “chiavi in mano” per la gestione del servizio e della vendita a distanza.

artificiale 1

I farmacisti più vicini ai propri clienti con l’intelligenza artificiale

La partnerhip tra Farmakon e LIFEdata

L’attuale crisi sanitaria sta accelerando il processo di digitalizzazione di diversi settori cardine dell’economia, facendo inoltre esplodere strutturalmente l’omnicanalità. Cioè il fatto che il consumatore di oggi, di qualsiasi età, se da un lato ricerca risposte alle proprie domande, dall’altro vuole un servizio di acquisto che abbatta le distanze tra mondo digitale e mondo fisico.

Tale cambiamento del comportamento del consumatore sta interessando anche un settore come quello delle farmacie. Tra i pochi esercizi commerciali sempre aperti, che stanno riscontrando una notevole crescita delle richieste di informazioni e di assistenza dovuta al momento delicato che stiamo affrontando.

Partendo, quindi, dalla necessità di ridurre distanza tra consumatore e farmacista, Farmakom ha sviluppato un sistema per consentire alle farmacie di ricevere ordini comodamente da WhatsApp. Usando la tecnologia di LIFEdata, realtà innovativa attiva nel settore dell’intelligenza artificiale no code che offre soluzioni “chiavi in mano” per la gestione del servizio e della vendita a distanza.

Il sistema sviluppato da Farmakom e LIFEdata abilita, inoltre, una serie di servizi online che vengono offerti alle farmacie da Farmakom. Per facilitare l’accessibilità dei clienti al proprio e-commerce. Ma non solo, il sistema è perfetto anche per quelle farmacie o parafarmacie che ancora non possiedono un e-commerce. Ma che vogliono comunque offrire alla propria clientela un servizio veloce ed efficace, come quello di ordinare comodamente da smartphone.

WhatsApp e Google Maps per avere la propria farmacia sempre a portata di mano

Grazie all’intelligenza artificiale sviluppata da LIFEdata, chiunque acceda a farmacie online gestite da Farmakom può ordinare prodotti anche via Whatsapp. O cercare quelli disponibili comodamente dalla mappa di Google. In particolare, in quest’ultima modalità e direttamente dalla scheda della farmacia su Google, il consumatore può cercare articoli, fare acquisti sull’e-commerce o prenotare un appuntamento per acquistare in tutta sicurezza direttamente in farmacia. Così da garantire il distanziamento sociale e monitorare i flussi di persone nei diversi negozi.

Attraverso il canale di messaggistica istantanea di WhatsApp si può, inoltre, essere informati sui prodotti in riassortimento, ricevere informazioni su sconti attivi sui prodotti cercati o rimanere aggiornati sullo stato del proprio ordine. Si possono, infine, abilitare anche le notifiche per il ritiro direttamente in farmacia.

L’obiettivo di questi servizi offerti grazie all’accordo tra Farmakom e LIFEdata è quello di fornire una più ampia assistenza, automatizzando alcuni processi. In considerazione del fatto che i farmacisti di oggi sono sempre più impegnati durante tutto il corso della giornata. Più in generale, si vuole rendere la farmacia uno spazio sempre più interattivo e vicino a tutti i cittadini. Cercando di andare incontro alle diverse esigenze e garantendo in questo modo tempi di risposta e servizi più rapidi ed efficaci. Il tutto senza dimenticare le fasce della popolazione più deboli, come gli anziani. Che hanno in questo modo la possibilità di ricevere maggiore assistenza e attenzione dalle farmacie garantendo allo stesso tempo maggior sicurezza.

Il potenziamento dell’omnicanalità si muove nella direzione di prestare sempre più attenzione al comportamento d’acquisto del consumatore. Che mai come ora si sta modificando in modo sempre più evidente. Si sta infatti assistendo ad una ridefinizione della customer experience, intesa come l’elemento cardine che si pone al centro delle relazioni con le persone.

L’articolo I farmacisti più vicini ai propri clienti con l’intelligenza artificiale proviene da Tra me & Tech.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.