cosa manca davvero a WP7?
News

cosa manca davvero a WP7?

ormai da una settimana sto usando l’htc 7 pro, il prodotto che è destinato ad un uso professionale, come il nome stesso implica. ho già scritto alcune veloci considerazioni sul prodotto e ho già espresso il mio apprezzamento per costruzione, assemblaggio, tastiera, durata della batteria. ma… c’è sempre un ma… questo prodotto ha un solo punto debole, il sistema operativo!!!

devo dire che è un vero peccato, purtroppo dopo qualche giorno torna la voglia di impugnare un telefono android per non avere limitazioni,  per avere tutte le applicazioni immaginabili e soprattutto per avere un prodotto che per qualche motivo sembra più efficace. Faccio solo alcuni esempi, senza arrivare alla clamorosa mancanza del “copia e incolla” o alla mancanza dello speed dial sulla tastiera e così via. (lo speed dial è quella funzione per cui premendo a lungo un numero si chiama un determinato contatto; su wp7 si può mendere un contatto in home page, ma non assegnare allo speed dial)

qik e ustream Per qualche strana ragione windows non rilascia le api della fotocamera e quindi non ci sono applicazioni disponibili per il livestream. ce ne sono almeno cinque su android. non è certo una delle funzioni vitali di un telefono, ma per un utente esperto è una mancanza.

skype non esiste ancora una versione windows phone 7 di skype, il che lascia qualche perplessità sul valore che viene riconosciuto da molti a questa piattaforma. non mancherebbero se no alcune applicazioni fondamentali come questa.

wifi tethering con android ormai è addirittura di serie. basta cliccare un pulsante e il vostro telefono è trasformato in un router. utilissimo con un computer, con un ipad che è solo wifi e in mille altre situazioni. con windows phone 7 la cosa non è possibile. punto.

anche la personalizzazione tutto sommato è abbastanza banalotta. le mattonelle, le cosiddette live tiles, di windows sono la cosa meno attraente del mondo. o meglio, piacciono per i primi cinque minuti, forse cinque giorni, ma poi credo che prenda il sopravvento la monotonia. niente a che vedere con il mondo android che vi permette di avere letteralmente un nuovo telefono in mano nel giro di pochi minuti semplicemente cambiando la “home” del vostro device.

ma ci sono dei punti molto positivi! la batteria va come un treno e dura tantissimo. il software è velocissimo e non ha mai impuntamenti, nè rallentamenti. il software è super affidabile, non dà davvero alcun grattacapo. se solo fosse un po’ più divertente…

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.