Cosa aspettarsi dal prossimo Keynote di Apple
News

Cosa aspettarsi dal prossimo Keynote di Apple

Quando si avvicina un evento ufficiale a Cupertino, comincia a salire la curiosità su cosa aspettarsi dal prossimo Keynote di Apple!

Il titolo dell’evento è “Spring loaded”, l’appuntamento è per il prossimo martedì, 20 aprile, alle 10 del mattino nell’ora del Pacifico, che corrispondono alle 19 da noi.

L’evento verrà trasmesso dal teatro Steve Jobs che è all’interno dell’Apple park a Cupertino, non lontano da San Francisco.

Come vedere l’evento di Apple

Se vi state chiedendo come vedere l’evento di Apple, la risposta è molto semplice perché verrà trasmesso in streaming dalla pagina principale del sito di Apple, ma sarà possibile vederlo anche sulla propria Apple TV, dove c’è una sezione specifica dedicata agli eventi dell’azienda.

Anche su iPhone e su iPad, vedere l’evento di Apple sarà facilissimo, perché basterà aprire l’applicazione Apple TV.

Cosa aspettarsi dall'evento Apple

Cosa aspettarsi dall’evento Apple

A quanto pare Apple sta lavorando a diverse novità tra cui una nuova versione dell’iPad Pro da 12,9″, e che dovrebbe avere ora un display con la tecnologia Mini LED, una fotocamera di gran lunga migliorata, il processore A14X, la connettività Thunderbolt e molto probabilmente anche lo standard di trasmissione 5G.

Secondo quanti sono i bene informati sui temi di casa Apple ci sarebbe in arrivo anche una versione da 11″ di iPad Pro, che però non avrebbe lo schermo mini LED.

Sempre secondo le anticipazioni raccolte in questi giorni, durante il prossimo Keynote scopriremo anche un nuovo iPad low cost, che dovrebbe avere una display da 10,2 oppure 10,5″.

Infine, nell’ambito di iPad, dovrebbe arrivare anche il nuovo modello di iPad mini con un display da 8,5 oppure da 9″ ma non cambierà il suo aspetto.

iMac

Se è vero quanto è stato annunciato da alcuni esperti di cose di casa Apple, al prossimo evento vedremo anche un nuovo iMac con processore di Apple, con la scheda grafica realizzata dall’azienda e anche con un design molto simile a quello degli ultimi iPad, con due diverse misure, la più grande delle quali dovrebbe essere superiore a quella che conosciamo da 27″.

Apple TV

Molto probabilmente ci sarà spazio anche per una nuova Apple TV, con due diversi modelli, con due diverse tipologie di processori, con il modello più prestigioso che addirittura avrebbe altoparlante e videocamera, ma questo sarebbe ancora da confermare.

AirPods Pro 2 e AirPods 3

Il titolo del Keynote fa pensare che gli argomenti trattati saranno veramente tanti, qualcuno si spinge a sostenere che ci sarà spazio anche per nuovi AirPods, addirittura due modelli, AirPods 3 che saranno più piccoli e con la soppressione del rumore e poi una nuova variante degli AirPods Pro, con un design più compatto e con un nuovo processore audio.

Apple AirTags

L’ultimo prodotto della lunga lista che è stata anticipata per il prossimo evento di Cupertino sarebbero i famigerati Apple AirTags.

Li definiamo famigerati perché sono stati annunciati circa una decina di volte, ma poi non sono mai arrivati, secondo i bene informati questa sarebbe finalmente la volta buona per vedere questo nuovo prodotto sul mercato.

Parliamo di piccoli oggetti che servirebbero per rintracciare i dispositivi come le chiavi, come uno zaino, la bicicletta, sfruttando il collegamento Ultra Wideband tra diversi dispositivi.

In pratica un’estensione del sistema dov’è di Mac, che aiuta a ritrovare il proprio iPhone, gli AirPods o qualunque altro dispositivo della famiglia Apple.

Quali di questi prodotti vedremo veramente? Ne parliamo martedì. Le domande su cosa aspettarsi al prossimo Keynote di Apple sono comunque un buon argomento di conversazione da qui fino alla prossima settimana.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.