Come risollevare le sorti di Playbook
News

Come risollevare le sorti di Playbook

provo sempre un po’ di sconcerto quando vedo aziende enormi comportarsi come se fossero fabbrichette artigianali. Sappiamo ormai con una discreta certezza che il blackberry playbook è un flop. Non ha raggiunto gli obiettivi previsti, è rimasto sugli scaffali e ha subito una drastica riduzione di prezzo praticamente ovunque, segno che il pubblico non ha apprezzato.

la pubblicazione del sistema operativo 2.0 non ha cambiato le sorti commerciali del tablet di rim, che giace sugli scaffali di mediaworld con un entry price di 299 euro. (all’uscita 479 euro). Ora arriva un’idea che non capisco che senso abbia, ma ve la racconto: una tastiera opzionale che dovrebbe trasformare il playbook in una vero e proprio computer portatile, come appare nella foto sotto.

Il tutto per un costo di 120 dollari, per la sola tastiera; un accessorio che costa il 50% del device principale, come se domani vi chiedessero 350 euro per un accessorio dell’iPhone. Per altro, con questo aggeggio, il playbook assume una dimensione (e un peso?) superiori a quelli di qualunque netbook. perché uno dovrebbe volere una cosa così?!?

speriamo in idee migliori nel futuro di RIM, perché RIM possa avere un futuro.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.