Blackberry 10.3 è uno spettacolo: ma non è tardi?

Luca Viscardi30 Maggio 2014
Blackberry 10.3 è uno spettacolo: ma non è tardi?

Quasi in silenzio, ma solo per discrezione, sto usando ormai da un po’ di tempo la versione attualmente in versione “leaked” del software 10.3 di BlackBerry.

Si tratta di un prodotto molto “acerbo”, perchè sembra quasi una versione alfa, ma il potenziale è enorme.

Il primo grande cambiamento è prettamente estetico: il nuovo font e l’aspetto dell’HUB sono bellissimi; è stata scelta una soluzione più “leggera” e più moderna.

Alcuni aspetti del software sono probabilmente ancora molto provvisori: i popup delle notifiche sono semplicemente orrendi, ma per il resto è un salto in avanti evidente. Mi piacciono molto anche le nuove icone senza riquadri, che danno (finalmente) un aspetto aggressivo e contemporaneo al bistratto blackberry.

blackberry 10.3 - mistergadget.net - 001

Come può notare chi ha già un blackberry, ha maggiore evidenza il pulsante per avviare la scrittura.

blackberry 10.3 - mistergadget.net - 002

Le icone senza box sono molto più belle e hanno un impatto più aggressivo.

blackberry 10.3 - mistergadget.net - 003

Non tutte le icone sono aggiornate in questa fase beta. Le impostazioni rapide possono essere allocate a proprio piacimento con la possibilità anche di “paginare” le stesse.

blackberry 10.3 - mistergadget.net - 004

Ecco uno sguardo più ravvicinato all’impatto estetico delle icone senza “gabbia”.

blackberry 10.3 - mistergadget.net - 005

blackberry 10.3 - mistergadget.net - 006

Tra le novità più rilevanti, quella che appare qui sotto, l’assistente intelligente che appare come molto interessante anche se ancora in condizione più che embrionale.

blackberry 10.3 - mistergadget.net - 007

Cliccando sull’icona dell’applicazione si apre questa doppia possibilità con la scrittura su tastiera o con la voce.

blackberry 10.3 - mistergadget.net - 008

Il changelog è molto ricco.

  • niente più icone in gabbia
  • cartelle con ingressi senza fine
  • accesso al menu veloce da ovunque
  • opzione “scarica tutto” nelle mail per scaricare gli allegati in un colpo solo
  • si può togliere il testo originale quando si risponde alle mail
  • visualizzazione agenda settimanale
  • modalità meeting per il calendario
  • possibilità di organizzare il menu impostazioni
  • fotocamera rinnovata
  • applicazione remenber aggiornata

non vi nascondo che velocità e reattività sono al massimo, ma sconsiglio di installare questo software a chi ha un blackberry come primo telefono. un dettaglio importante: questa è una versione molto “acerba”, non fatevi tentare dall’installazione, perché alcune funzionalità sembrano un po’ ballerine.

Il nuovo blackberry 10.3 è davvero interessante, ma non sarà troppo tardi? I dati ci dicono che blackberry è precipitata allo share minimo di 0.8% al livello mondiale. C’è il rischio che questa nuova versione sia semplicemente un epitaffio sulla tomba.

Un vero peccato. Ma perché non è stata fatta prima?


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover