Basta pacchetti demoliti!

Mister Gadget Team8 Febbraio 2013

Non sono così sicuro che sia una notizia da mr.gadget in senso stretto, ma lo diventa se pensate a quanti prodotti elettronici vengano acquistati on line e quanto spesso possa capitare che arrivino scatole un po’ malconce dopo trasporti maldestri.

La società Cambridge Consultant ha ideato una soluzione molto interessante, si chiama “droptag” un sensore da applicare ai pacchetti, per il costo di 2 dollari che riesce a memorizzare movimenti bruschi o cadute e trasmetterli anche in tempo reale via bluetooth al palmare di chi fa il trasporto o anche di chi riceve il pacchetto a casa.

In pratica, quando arriva il corriere, si accende l’applicazione che scarica appena arriva nel raggio di azione bluetooth tutte le informazioni del caso.

Sarete in grado di sapere se il pacchetto è stato trattato bene e nel caso di cadute anche dove e quando sono capitate. Utile per gli utenti finali ma anche per le organizzazioni di trasporti, che possono controllare tutta la catena.

Sicuramente originale, vedremo che vorrà implementarla.